Regione

Regione, Commissioni a pieno ritmo, ma riforma della sanità la fa da padrona

IMG_5321Nella settimana dal 9 al 13 febbraio sono molti i temi e gli argomenti in discussione nel fitto calendario di sedute delle Commissioni consiliari, che inizieranno anche la preparazione dei documenti per la sessione comunitaria del 2015.

Tra i principali appuntamenti in programma, da segnalare in Commissione Bilancio mercoledì 11 alle 10.30 l’audizione con i dirigenti di Poste SpA in merito all’annunciata chiusura di una serie di sportelli sul territorio regionale, mentre le rappresentanze sindacali delle Poste saranno ricevute alle 10.30 di giovedì 12 in Commissione Attività produttive.

Prosegue il lavoro della Commissione Sanità sulla riforma sanitaria (relatore il presidente della Commissione Fabio Rizzi, Lega Nord): mercoledì 11 a partire dalle ore 12 la Commissione terrà audizioni con le rappresentanze di Agespi, Federserd e con le Uopsi (Unità operative di Psicologia). Prima delle audizioni, la Commissione Sanità esaminerà anche il progetto di legge che introduce nuove regole per le attività di soccorso prestate in montagna e in zone impervie (relatrice Lara Magoni, Lista Maroni). Nel pomeriggio di mercoledì la Commissione Affari Istituzionali proseguirà l’esame della riforma della disciplina regionale della Polizia locale di cui è relatore Pietro Foroni (Lega Nord), mentre la Commissione Agricoltura si riunirà alle 15.30 per esprimere il parere sulle modalità di rilascio del tesserino regionale per la raccolta funghi (relatore Dario Bianchi, Lega Nord).

Giovedì 12 in mattinata audizioni in Commissione Attività produttive, dove verrà trattato il tema del nuovo regolamento regionale delle cooperative sociali con rappresentanti di Agci, Confcooperative, Coop Lombardia e Legacoop. In seguito la Commissione discuterà le nuove proposte di modifica alla legge contro le ludopatie (relatore Fabio Rolfi, Lega Nord). Sempre giovedì il Comitato paritetico di controllo e valutazione presieduto da Carlo Borghetti (PD) terrà due sedute congiunte: la prima, alle ore 11, con la Commissione Ambiente per la presentazione da parte di Eupolis del rapporto di ricerca su “L’informazione ai cittadini e la riduzione dell’amianto in Lombardia”. La seconda seduta, alle ore 14.30, con la Commissione Territorio per la presentazione sempre da parte di Eupolis del rapporto su “Il consumo di suolo nella pianificazione urbana”.
In Commissione Territorio giovedì alle ore 16 proseguiranno le audizioni sul progetto di legge per regolamentare le modalità di chiamata del servizio taxi e di noleggio con conducente di cui è relatore Riccardo De Corato (Fratelli d’Italia): in Commissione saranno ricevuti i rappresentanti di ANAV, ASSTRA Lombardia e altre associazioni di categoria di trasporto con noleggio di conducente. In Commissione Cultura, Formazione e Istruzione giovedì 12 alle ore 14 sarà affrontato il problema dei finanziamenti ai Centri di Formazione Professionale con audizioni dei rappresentanti di AFOL Milano, CFP Zanardelli di Brescia, Formedil e rappresentanze sindacali di settore Uil, Cisl e Cgil.

Da segnalare infine l’appuntamento di martedì 10 febbraio alle ore 11 con la cerimonia per l’affermazione dei valori del ricordo del martirio e dell’esodo giuliano-dalmata-istriano, che si terrà nell’Aula del Consiglio regionale e sarà introdotta dal Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo. Durante la cerimonia saranno premiati gli studenti delle scuole superiori lombarde vincitori del concorso regionale ispirato alla tragedia giuliano-dalmata-istriana.

Martedì 10 non si terrà pertanto la seduta di Consiglio regionale, mentre nel pomeriggio di martedì alle ore 16.30 il Presidente Cattaneo presiederà la riunione con gli altri componenti dell’Ufficio di Presidenza, i Presidenti di Commissione e i Capigruppo per concordare la programmazione dei prossimi lavori consiliari.

8 febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs