Angera

Angera, Vie d’acqua da Locarno a Milano, nuova frontiera per il turismo

vieSabato 14 febbraio, a partire dalle ore 9.30, presso la Sala Consiliare di Angera, si svolgerà il convegno organizzato dal Centro Culturale Proposta e dal Comune di Angera,con il patrocinio di Touring Club Italiano, Padiglione Italia-EXPO Milano2015, Comune di Castano Primo, dal titolo “Turismo sui laghi. Le vie d’acqua da Locarno a Milano in attesa di Expo 2015″.

I tempi stanno mutando. Le scarse prospettive economiche ci devono indurre a trovare nuove risorse. E noi abbiamo un patrimonio unico che in altre parti d’Italia e del mondo sfrutterebbero molto meglio: il nostro impareggiabile patrimonio ambientale. Il turismo deve diventare la grande opportunità di lavoro per noi e la prospettiva per i nostri figli.

La Regione Lombardia ha appena emanato una legge sul Turismo dove incoraggia (e pretende con finanziamenti e opportunità) l’aggregazione di più realtà produttive, economiche e amministrative. A noi è demandata la riflessione e la formulazione di proposte. Dobbiamo innanzitutto trovarci e discutere. Perché fondamentale è che ne segua una aggregazione a più livelli per vincere questa grande sfida per il futuro di tutti. La soluzione l’abbiamo già: il nostro dolce e piacevole ambiente prealpino. A noi spetta creare la rete delle idee, delle infrastrutture e della promozione.

Tra i partecipanti al convegno il sindaco di Angera Alessandro Paladini Molgora, il sindaco di Castano Primo Giuseppe Pignatiello, l’assessore alle Finanze del Pirellone Massimo Garavaglia, reponsabile del Museo Archeologico di Angera Cristina Medico. Coordina Franco Castoldi, presidente del Centro culturale Proposta.

 

5 febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs