Varese

Varese, Nuovo centro diurno per i senzatetto a Biumo Inferiore

poveriUn nuovo centro per l’accoglienza diurna dei senzatetto. La struttura, messa a disposizione dall’amministrazione comunale, sarà aperta in via Frasconi, a Biumo Inferiore, tra una decina di giorni, con il coordinamento dall’associazione Colce (Cooperativa Lotta contro l’emarginazione) in collaborazione con la nuova rete che ha come capofila l’assessorato a Famiglia e Persona.

L’annuncio è arrivato al termine della riunione convocata oggi in via Cairoli dall’assessore Enrico Angelini cui hanno partecipato i rappresentanti di Caritas, Colce, Croce Rossa, Angeli Urbani, City Angels, Banco di solidarietà Nonsolopane, San Vincenzo, Cooperativa Intrecci.

«Il nuovo centro necessita solo di piccole sistemazioni a cura del Comune – ha spiegato l’assessore -: sarà aperto in orario pomeridiano, dalle 14 alle 18 circa. Definiremo i dettagli nei prossimi giorni. E’ stato un momento di lavoro molto intenso e proficuo quello di oggi: il progetto è stato condiviso da tutte le associazioni. Abbiamo valutato le esperienze in atto e le varie  possibilità. Il centro sarà aperto in via sperimentale per i prossimi tre mesi, coprendo così le esigenze del periodo invernale. Al termine, faremo le valutazioni necessarie e si deciderà insieme per il futuro».

«Sono soddisfatto – ha precisato Angelini – per la disponibilità di tutti a lavorare con l’obiettivo  di creare un osservatorio del disagio e dell’emarginazione che ci permetta con continuità di dare risposte condivise a livello cittadino, commisurate al bisogno reale».

La struttura, un grande locale dotato di servizi, sarà gestita dalla Colce che metterà a disposizione un educatore. Gli altri partner della rete collaboreranno con volontari, in base alle esigenze, oppure con la fornitura di arredi o materiali necessari.

4 febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs