Varese

Varese, Il Carroccio boccia la Lega Sud Ticino e tifa per la Lega dei Ticinesi

Il segretario provinciale della Lega Nord Matteo Bianchi

Il segretario provinciale della Lega Nord Matteo Bianchi

Una “Lega Sud” che dal San Gottardo, in Canton Ticino, arriverebbe fino a Pavia e potrebbe contare nientemeno che sull’appoggio di Umberto Bossi. Questo, almeno, è quanto risulta da un articolo pubblicato dal Corriere del Ticino che riporta di un incontro a Laveno Mombello con il fondatore della Lega Nord, il quale darebbe il suo “sostegno al neonato movimento che sposa la causa identitaria”.

Secondo quanto pubblicato, Bossi dovrebbe “riprendere concretamente a breve” i rapporti con il Ticino del dopo Bignasca e alluderebbe, sempre secondo quanto riportato, al “sostegno ad una nuova formazione politica che verrà presentata in occasione del deposito delle liste per le elezioni cantonali”. La nuova formazione politica sarebbe appunto tale “Lega Sud Ticino”, costituita da un 33enne di “padre ticinese e madre serba” che avrebbe costituito il nuovo movimento per farne “un appendice della Lega Nord”.
A tale proposito una presa di distanza da “sconosciute alleanze” arriva da Matteo Bianchi, segretario provinciale della Lega Nord Varese:”Leggo sul Corriere del Ticino di fantasiosi accordi presi a Laveno tra un tizio che sta mettendo in piedi un movimento “Lega Sud Ticino” ed Umberto Bossi per non meglio precisati appoggi a competizioni elettorali cantonali. Diciamo che non basta una foto al tavolo di un ristorante per chiedere un accordo politico, perché la politica stessa si fa su ben altri tavoli”.
“Siccome la Lega Nord è ancora una sola e fortunatamente viene rappresentata dal Consiglio Federale e dalle Segreterie Provinciali a livello locale – conclude Bianchi -, noi territori di confine varesotti stiamo come sempre con gli amici della Lega dei Ticinesi. È comunque bizzarro sapere che esiste una Lega Nord a Varese e una Lega Sud in Ticino… E’ proprio un mondo alla rovescia”.

28 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs