Varese

Varese, “Siamo in guerra”, convegno leghista sul terrorismo islamico

Leghisti in Consiglio comunale

Leghisti in Consiglio comunale

Sabato 24 gennaio, dalle ore 21, presso la Sala Montanari di piazza Cacciatori delle Alpi, a Varese, è fissato l’incontro culturale “Siamo in guerra!” promosso dalla Lega Nord Varese.

Il tema sarà quello del terrorismo di matrice islamica in Europa e la contrarietà alla costruzione di una moschea a Varese.
Intervengono Max Ferrari; Gian Micalessin, inviato di guerra de Il Giornale e Paolo Sensini, analista internazionale. Introduce il segretario cittadino della Lega Marco Pinti.
Modera il giornalista Marco Tavazzi.

23 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, “Siamo in guerra”, convegno leghista sul terrorismo islamico

  1. ombretta diaferia il 23 gennaio 2015, ore 14:41

    scusi direttore,
    ho un attimo di confusione: ma questa guerra chi la sta generando?

    http://www.varesereport.it/2015/01/23/varese-passa-la-mozione-anti-burqa-con-il-pd-che-si-astiene/

    (mi par che sottraendo libertà non si ottiene pacificazione, anzi.)
    perché si inneggia così tanto all’odio che scaturisce dalla paura “incompresa”?

    vorrei non avere un impegno a cui tengo molto per ascoltar come si parla di guerra e di pace in quel consesso: il mondo è in subbuglio. Varese è nel mondo.

Rispondi

 
 
kaiser jobs