Regione

Regione, Passa la mozione Marsico su 100 tappe Lombardia-Varese

Il presidente forzista Luca Marsico

Il presidente forzista Luca Marsico

Approvata nel corso dell’odierna seduta di Consiglio regionale la mozione “100 tappe Lombardia – Varese”. <Primo firmatario e relatore in aula il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico. Un documento votato dall’aula consiliare a poco più di sei mesi dalla visita della delegazione di Palazzo Pirelli nella provincia di Varese in cui ci si è confrontati con la politica locale, i rappresentanti delle categorie produttive, sindacali, sociali ed educative relativamente alle problematiche locali ed alle istanze territoriali più urgenti.

«L’atto approvato quest’oggi rappresenta la perfetta sintesi rispetto alle richieste ascoltate nel corso degli incontri avuti con attori pubblici e privati lo scorso 13 giugno: compito della buona politica è sapere essere vicino al territorio ed ai suoi cittadini mettendo in campo ogni strumento e mezzo necessario per le comunità interessate come la Provincia di Varese rappresenta una realtà complessa e variegata che ha in sé enormi potenzialità.

L’attenzione della politica deve essere rivolta, – sottolinea Luca Marsico – specialmente in un periodo ancora difficoltoso come quello che stiamo vivendo, alla tutela del lavoro, delle imprese della nostra provincia, alleviando la pressione fiscale attraverso la richiesta di sblocco del patto di Stabilità per i comuni virtuosi al fine di garantire investimenti utili alla ripresa economica, commerciale e turistica nell’anno di Expo2015.

Va posta, altresì, la giusta attenzione al nostro aeroporto di Malpensa che ha un valore strategico ed essenziale sia per quanto attiene l’aspetto del trasporto aereo per la provincia di Varese e per il Nord Italia sia per quanto concerne l’economia dei comuni e delle aziende insistenti nel sedime aeroportuale.

Nel corso di questi quasi due anni di mandato ho profuso impegno rispetto a tematiche ambientali della provincia quali la questione del Fiume Olona, ACCAM e, non ultimo le problematiche legate all’inquinamento del lago di Varese: la strada è quella di incentivare sempre buone pratiche in tema ambientale ed ecologiche sensibilizzando i cittadini della nostra provincia che presenta bellezze naturali uniche quali i quatto siti UNESCO presenti sul territorio.

Nell’anno di Expo2015 – conclude Marsico – l’impegno del consiglio regionale dovrà essere di supporto e di aiuto per valorizzare le molte eccellenze provinciali.»

 

20 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs