Varese

Varese, L’Arma sgomina furti in super della Tigros. Tre i fermi eseguiti

CarabinieriI Carabinieri della Compagnia di Varese ed in particolare i militari della Stazione di Azzate, su delega del Pubblico Ministero Dottor Massimo Politi, hanno eseguito tre fermi di indiziato di delitto nei confronti di due uomini, padre e figlio di 52 e 25 anni e di una donna di 23, appartenenti ad una famiglia semi- nomade, attualmente stanziata a Capolago.

Le tre persone dalla primavera del 2011 ad oggi si sono resi responsabili di numerosi furti di generi alimentari all’interno del supermercato Tigros di Buguggiate.

A seguito di un’articolata attività di indagine nata dalla denuncia da parte del responsabile alla sicurezza del supermercato e condotta con metodi tradizionali, i Carabinieri di Azzate hanno scoperto che il trio, quasi quotidianamente, anche più volte al giorno, si recava al supermercato, e con destrezza, ripetutamente, si impossessava di generi alimentari di diverso valore esposti in vendita e con minacce rivolte ai dipendenti dell’esercizio commerciale, facendo riferimento a possibili “visite” notturne presso le abitazioni dei dipendenti, e con un clima di terrore, costringevano il personale ad omettere gli interventi necessari per interrompere le attività criminose e recuperare quanto sottratto, procurandosi in tal modo un ingiusto profitto, e un danno economico del supermercato.

Nella mattinata odierna il GIP del tribunale di Varese ha convalidato il fermo nei confronti delle tre persone e disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del processo con l’accusa di rapina impropria.

17 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs