Varese

“Vaffancuore”, il cuore grande di Varese batte con Bruno Arena

Bruno Arena

Bruno Arena

Il cuore grande di Varese con Bruno Arena. La conferenza stampa di questa mattina alle 11.30 a Palazzo Estense, sede del comune di Varese, ha sancito l’inizio di un percorso che porterà all’evento del 23 febbraio. “Vaffancuore” è la grande manifestazione solidale  nata da un’idea di Marco Bazzoni. La Nazionale Calcio Tv con la Pallacanestro Varese e Varese Calcio daranno vita ad una serata di grande divertimento tutti insieme con Bruno Arena dei Fichi d’Inda, un amico che si è sempre contraddistinto nella solidarietà. L’evento punta a raccogliere fondi che saranno successivamente distribuiti tra alcune associazioni che operano sul nostro territorio.

Il Direttore Generale della Nazionale Calcio Tv, Vittorio Fagioli, ha moderato la conferenza stampa che ha visto la presenza delle istituzioni locali a partire dal sindaco Attilio Fontana. “Ringrazio di cuore chi ha ideato questo evento, quando si parla di solidarietà Varese fornisce sempre il suo contributo. Bruno Arena è un simbolo della nostra città” ha affermato il primo cittadino varesinoL’Assessore allo Sport, Maria Ida Piazza ha ringraziato chi “con tanto entusiasmo ed un perfetto lavoro di squadra ha pensato a questa manifestazione. Siamo solo al primo step, ma sono convinta che Vaffancuore sarà un successo”. La preziosa collaborazione dell’Avis Comunale di Varese è stata rimarcata dal Vice Presidente Sonia Marantelli che ha sottolineato “l’importanza dell’evento e il messaggio da veicolare in termini di altruismo e solidarietà”.

In conferenza stampa sono intervenuti anche gli amici di Bruno Arena, con Marco Bazzoni in prima a fila nel ribadire l’invito a tutta la comunità locale.  “Chiamiamo a gran voce il supporto di Varese in una serata organizzata per un amico. Ho pensato innanzitutto di fare un grande regalo a Bruno, poi l’idea si è concretizzata in pochissimo tempo, grazie a una grande partecipazione di colleghi, amici e anche le società sportive coinvolte. Siamo sicuri che sarà un grande evento, con tantissimo pubblico”. Marco Bellavia è un esponente storico della Nazionale Calcio Tv e si è presentato in conferenza in tenuta sportiva. “Sono arrivato in bicicletta da Legnano, era un delle passioni che ci accomunava. Siamo usciti spesso in bici insieme”. 

Alla conferenza stampa, oltre a Baz, altri personaggi televisivamente noti come Roberto Baffo (il Baffo di Crema) tra i veterani della Nazionale Calcio Tv “ricordo che con Bruno a volte ci divertivamo come bambini, abbracciandoci e rotolando per terra”. Anche Gianluca Impastato – in arte “Chicco d’Oliva”, e Stefano Vogogna dei Turbolenti non vedono l’ora di partecipare, scherzandoci sopra con battute inventate al volo. Max Laudadio ha lanciato un appello ai giornalisti: “dateci una mano, come sempre d’altronde, a promuovere l’evento perché abbiamo bisogno della presenza di tanta, tanta gente. Per salutare Bruno e per le varie associazioni di volontariato”.

La Pallacanestro Varese concederà l’utilizzo del PalaWhirlpool e il presidente Stefano Coppa si è soffermato sulle finalità di una serata che “ci vedrà tra i protagonisti. Pozzecco mi ha chiesto espressamente di non esonerarlo prima del 23 febbraio per poter essere presente alla serata”. Anche il Varese Calcio si unirà all’evento con grande trasporto come confermato dal team manager Silvio Papini.

L’ingresso in sala di Bruno Arena, accompagnato dalla moglie Rosy Marrone è stato un momento decisamente toccante. Il comico, visibilmente emozionato è stato accolto dall’applauso dei presenti e la moglie Rosy ha ribadito il grande affetto che lega Bruno alla città di Varese. “mio marito è sempre stato legato alla città, sono sicuro che alla serata parteciperà tanta gente che dimostrerà il grande cuore e la sua vicinanza a Bruno”.

La manifestazione  del 23, che inizierà alle 20.30, vedrà la presenza di 4 team di amici che si divertiranno tra calcio e basket. I nomi della squadre prendono spunto dai famosi motti coniati da Bruno: Amici AhrararaI FicosauriSurgelati Brr Candidati del partito dei FichiI biglietti per l’evento del 23 febbraio sono per ora disponibili in prevendita¸ presso la sede dell’Avis Comunale di via Cairoli 14, al costo di 5 € per gli adulti e di 2 € per i bambini fino a 10 anni. Verranno resi noti altri punti di vendita nei prossimi giorni.

 

13 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs