Varese

Varese, All’Happyfania va in onda la “regata delle Befane”

Un momento delle gare

Un momento delle gare

Tornano le gare sulle rive della Schiranna in questo martedì di festa e ad aprire i giochi per il nuovo anno è stata la storica regata delle Befane che da cinque inverni non veniva disputata sul lago di Varese: l’Happyfania.

Ad organizzare il tutto è stata la società padrona di casa, la Canottieri Varese del presidente Morello, che ha invitato per la giornata di gare le società della provincia: Arolo, Caldè, Cerro, Corgeno, Gavirate, Ispra, Luino e Monate.

Il ritrovo per tutti i concorrenti è stato alle 9.00 alla Schiranna, dove sono stati sorteggiati gli equipaggi (otto con e quattro di coppia). Alle 10 il primo start con la prima qualificazione dell’otto. Quattro sono state le regate di qualificazione dell’otto e altrettante del quattro di coppia. I vincitori di ogni qualificazione sono poi tornati in acqua per le rispettive finali.

A vincere l’otto con sono stati Davide Isella (Varese), Jacopo Schiavon (Varese), Denise Cavazzin (Varese), Andrea Prina (Varese), Riccardo Bueghi (Luino), Alessio Martinetti (Corgeno), Silvio Manzoni (Corgeno) e Danilo Perilli (Gavirate). La regata del quattro di coppia, dedicata ai giovanissimi del remo, è stata invece vinta da Greta Ricci (Monate), Willem Orlandini (Varese), Pieralberto Colombo (Luino) e Matteo Carolo (Corgeno).

Grande novità per quest’edizione è stata la “gara delle befane” che ha visto la sfida tra le concorrenti del gentil sesso. Il titolo di Befane 2015 è andato a Sara Santopolo (Varese), Nataly Rasino (Gavirate), Isabella Mondini (Gavirate), Anna Federici (Gavirate), Giovanna D’Ambrosio (Gavirate), Federica Cesarini (Gavirate), Francesca Succi Cimentini (Monate) e Alessia Della Marra (Ispra).

Concluse le regate, tutti i partecipanti, gli amici e i simpatizzanti della società giallo-azzurra, si sono ritrovati in sala rotonda per la tradizionale polentata preparata dai volontari varesini che mai ci stancheremo di ringraziare. E per brindare al nuovo anno l’Hotel Ristorante “Mariuccia” che ringraziamo ha gentilmente offerto al canottaggio provinciale un’ottima torta.

Un grazie da parte della Canottieri Varese quindi a tutti coloro che hanno partecipato al ritorno dell’Happyfania, alle Canottieri Gavirate e Monate per il prestito delle barche, a Claudio Cecchin per le fotografie, a Leonardo Binda per il sostegno e al giudice FIC Antonio Tonon per essere tornato da noi dopo aver già giudicato la Christmas Head lo scorso dicembre. Ai partecipanti di oggi e a tutti coloro che seguono le avventure giallo-azzurre un augurio di buon 2015!

 

6 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs