Varese

Varese, I saldi anticipati partono bene. Ma per i bilanci è presto

Sono partiti i saldi anche a Varese

Sono partiti i saldi anche a Varese

Partenza positiva per i saldi invernali anticipati a Varese. Per tutta la prima giornata di saldi, sabato 3 gennaio, si è registrato un flusso ininterrotto di varesini che per tutta la giornata, in particolare nel primo pomeriggio, si sono recati in centro alla ricerca dell’affare migliore.

I  negozi del centro hanno accolto con cartelli in vetrina e saldi fino al 50% i clienti che hanno deciso di puntare sui primi giorni di saldi. Diversi negozi hanno scelto l’orario continuato per agevolare le vendite in saldo. In particolare sono stati gettonati i negozi di via Morosini, Corso Aldo Moro e, naturalmente, quelli di Corso Matteotti. Abbigliamento e calzature sono stati i generi verso i quali si è rivolto l’interesse dei varesini.

Una vendita eccezionale, questi saldi in anticipo, su cui i commercianti puntavano per bilanciare un anno che ha profondamente risentito della crisi, e recuperare degli acquisti natalizi piuttosto fiacchi. D’altra parte, per i clienti si è presentata l’opportunità di acquistare a prezzi ridotti, bypassando le difficoltà che hanno caratterizzato l’anno appena concluso. Un duplice obiettivo che pare, stando almeno al folto pubblico che si è visto oggi nelle vie centrali di Varese, essere stato raggiunto. Ma occorre attendere ancora qualche giorno per conoscere un bilancio più preciso delle vendite di questi primi giorni di saldi.

3 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs