Varese

Varese, Flessione di nati nel 2014. In aumento i neonati stranieri

neonatiNessun nuovo nato nel 2015 all’ospedale di Cittiglio, mentre al Del Ponte è stato un maschietto a tagliare per primo il traguardo questa mattina. Ecco il bilancio delle nascite relative alle ultime ore.

Partiamo dalla flessione che si è registrata, per quanto riguarda i nuovi nati, tra l’anno appena concluso e l’anno precedente: se nel 2013 sono nati a Varese 3246 bambini, nell’anno che si è chiuso invece ne sono nati 3171. Una flessione confermata anche dai dati relativi all’ospedale di Cittiglio: i nati nel 2013 sono stati 664, mentre nell’anno 2014 sono nati 576 bambini. Precisa l’ospedale che il dato relativo al Del Ponte si spiega con la diminuzione delle nascite gemellari.

Interessante il dato dell’ospedale Del Ponte relativo ai bambini nati in città da genitori stranieri, un dato in crescita che conferma come il nostro territorio continui a tendere ad un futuro multietnico e multiculturale: i bambini stranieri nati a Varese sono stati 401 nel 2013 e 433 nel 2014.

Ma veniamo alla cronaca: all’ospedale Del Ponte quasi alle 11 del mattino dell’ultimo giorno del 2o14 è nato un maschietto italiano di Venegono Superiore, seguito, alle 20.01, da un altro maschio, rumeno, e poi da una femmina italiana di Marchirolo, nata alle 21.20. Primo nato al Del Ponte un maschietto di Varano Borghi, che ha tagliato il nastro tre minuti dopo le 9 di questa mattina. A Cittiglio, invece, l’ultima nata è stata una bambina di Sesto Calende, che è nata con un parto cesareo, l’unico tra tutte le nascite dei due ospedali.

 

1 gennaio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs