Varese

Varese, Emporio Solidale, market a prezzi calmierati per chi è in difficoltà

Don Marco Casale illustra le finalità dell'Emporio Solidale

Don Marco Casale illustra le finalità dell’Emporio Solidale

Sarà inaugurato a metà febbraio l’Emporio Solidale che ha sede presso la parrocchia della Brunella a Varese. Ad anticiparne i tratti salienti, nel pomeriggio, don Marco Casale della Caritas varesina.

“Un market solidale dove singoli e famiglie in difficoltà – spiega il sacerdote – potranno acquistare generi alimentari di prima necessità a prezzi calmierati. Non li pagheranno con denaro contante, bensì con una tessera caricata con punti, i quali saranno scalati a seconda di ciò che si acquista”. In altre parole, una serie di “enti invianti” (dalla Caritas ai Servizi sociali del Comune) segnaleranno all’Emporio i soggetti seguiti e che necessitano del sostegno da parte dell’Emporio. La tessera sarà famigliare e potrà essere rinnovata alla sua scadenza.

“Nessun assistenzialismo – continua Casale -, ma un sostegno, un accompagnamento, un supporto a singoli e famiglie per ripartire dopo un momento di crisi legata spesso alla perdita del lavoro. Ci attendiamo un afflusso iniziale di circa duecento persone”. Un’iniziativa originale che nasce dal seno di un coordinamento di varie associazioni che partecipano al progetto, dal nome VareseSolidale. “Un modo – spiega Giuseppe Redaelli, presidente dei Monelli della Motta e di Varesevive – per fare rete tra realtà associative e moltiplicare i risultati, magari andando oltre le varie etichette e indossando la stessa maglietta”.

All’iniziativa hanno dato il loro appoggio varie realtà: la parrocchia della Brunella, la Caritas decanale, la Fondazione Monsignor Proserpio Onlus (legata alla Caritas), l’Associazione Amici della Casa San Carlo, le Suore di via Bermardino Luini, la San Vincenzo, gli Alpini, I Monelli della Motta, Varesevive, Varese Con Te, Sestero, l’Associazione Studenti dell’Insubria, la Fondazione Piatti.

La sera del 7 gennaio, presso la sede di Varesevive a Varese, sarà illustrato alle associazioni interessate il progetto dell’Emporio Solidale, che nasce grazie ad un finanziamento legato al bando “Varese Solidale” della Fondazione Comunitaria del Varesotto.

29 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs