Varese

Varese, Una domenica d’arte di strada, danza e cabaret

piazzamontegrappaUna domenica di iniziative d’arte e di teatro, l’ultima del 2014. Il 28 dicembre vedrà diverse manifestazioni all’aperto e a teatro che offriranno l’occasione di divertirsi in vista del Capodanno.

Vari momenti della giornata

centro storico

Artisti di strada

Animazioni e intrattenimenti nelle principali vie e piazze del centro cittadino

Per informazioni su orari e percorsi: www.varesecittagiardino.it

 

ore 21.00

Teatro di Varese

piazza della Repubblica

La Compagnia Catapult in “Magic Shadows”

Spettacolo di danza e teatro di figura

Hanno conquistato il pubblico americano con le loro magiche performance nella trasmissione America’s Got Talent nell’edizione 2013 e ora finalmente I Catapult arrivano in Italia con il loro show mozzafiato di ombre danzanti.Nati nel 2008 dal genio creativo di Adam Battelstein, i Catapultutilizzano il corpo umano al massimo della propria capacità espressiva.  Una compagnia formata da formidabili ballerini che riescono a stupire il pubblico creando delle figure apparentemente impensabili con dei semplici giochi di luci/ombre: e così nel buio ecco apparire, come per magia, un elicottero, un castello, un fiore o un pinguino.Magic Shadows è uno spettacolo che condurrà i bambini in un mondo fatato, popolato di sogni fantastici e che prenderà per mano i grandi, facendo loro ritrovare il commosso stupore, che tanti anni fa provavano davanti alla magia delle fiabe. Gioia, entusiasmo e sorpresa assicurati per tutti!

Per costi, abbonamenti e maggiori informazioni: www.teatrodivarese.org

 

ore 21.00

Teatro “Gianni Santuccio”

via Sacco, 10

Un sacco di risate

Urbano Moffa e Fazio Armellini

Spettacolo della rassegna di cabaret “Un sacco di risate”: un format originale proposto dall’Associazione culturale “Le figure retoriche”.  Uno spettacolo collaudato da decine di repliche e un calendario attivo in programmazione. Uno show diverso ogni sera che ospita i comici di punta delle più note trasmissioni televisive (Zelig, Colorado).  Presentato da Giovanni d’Angella (l’uomo della prima volta” di Zelig Circus e “Il pigro” di Metropolis) e scritto con Giuseppe Della Misericordia: un sacco di risate, la soluzione migliore in questo momento di crisi! A fine spettacolo un’intervista semiseria per scoprire il “lato umano” dei cabarettisti ospitati.

Ingresso euro 10

Per informazioni: www.teatrosantuccio.it

 

27 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs