Regione

Regione, Cattaneo (Ncd): passo indietro positivo su Statuto speciale

Raffaele Cattaneo

Raffaele Cattaneo

La probabile formulazione di un quesito referendario che non chieda espressamente lo Statuto speciale per la Lombardia ma maggiori competenze nell’ambito della Costituzione “è un punto di evoluzione che io considero positivo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, a margine dell’inaugurazione di una mostra sull’Arma dei carabinieri al Pirellone.

“Questa maggioranza – ha aggiunto l’esponente di Ncd conversando coi giornalisti – sta dimostrando in molte occasioni di saper trovare modalita’ per coniugare le sensibilita’ di tutti, anche delle minoranze. E’ un segno di maturita’ politica, perche’ la politica non si fa con gli strappi”.

Dunque, per Cattaneo il punto di sintesi a cui sta arrivando l’apposito gruppo di lavoro “e’ una delle opportunita’ in questo senso”. Comunque, ha precisato, “l’obiettivo resta la maggiore autonomia” per la Regione Lombardia.

19 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs