Varese

Varese, Consegna dei gradi ad ufficiali e agenti della Polizia provinciale

La consegna dei gradi

La consegna dei gradi

Una cerimonia sobria e suggestiva quella che stamattina, a Villa Recalcati, sede della Provincia di Varese, ha visto consegnare simboli distintivi di grado agli uomini della Polizia provinciale di Varese. Un corpo dalla storia gloriosa, essendo nato con la costituzione della Provincia di Varese il 29 luglio 1927.

Nel corso degli anni gli ufficiali e gli agenti del Corpo di Polizia Provinciale si sono segnalati per una costante presenza sul territorio per 355 giorni l’anno, con il compito di controllare il territorio stesso, i mezzi e le persone, di accertare le violazioni, di soccorrere le persone e gli animali, di intervenire sui sinistri stradali e nautici, di svolgere funzioni amministrative di controllo, di svolgere indagini richieste dalla Magistratura, di collaborare con le Forze dell’Ordine m materia di ordine pubblico su disposizioni del Questore.

E’ poi cresciuta costantemente l’attività di pronto intervento sui sinistri stradali lungo i 635 km di strade provinciali. Si registra un significativo aumento degli interventi sui sinistri con fauna selvatica; più di 230 già registrati quest’anno. I più di 1100 interventi di soccorso l’anno a persone coinvolte in sinistri stradali o ad animali selvatici feriti, dimostrano la missione della Polizia Provinciale, che garantisce un servizio indispensabile ed a volte esclusivo al territorio.

Questa mattina, alla presenza del Prefetto Giorgio Zanzi e del Questore Francesco Messina sono state dunque consegnati i distintivi di grado. Il presidente della Provincia, Gunnar Vincenzi, ha sottolineato: “Un riconoscimento importante che premia il lavoro svolto dagli uomini della Polizia provinciale. In questi primi mesi di mandato ho avuto modo di conoscere le molteplici attività organizzate a garanzia della sicurezza dei nostri cittadini e di apprezzare la passione e le competenze che contraddistingue la nostra polizia, impegnata, con le tre differenti sezioni sui laghi, sulle strade e nelle zone boschive. Questo è per l’Ente provincia un momento difficile e di passaggio per via della riforma in atto, ma posso assicurare che il mio impegno e di tutta l’amministrazione è quello di essere vicini ai nostri agenti e migliorare sempre più l’importantissimo servizio che questi uomini rendono con il loro impegno a tutta la comunità”.

Al presidente ha fatto seguito il consigliere delegato Fabrizio Mirabelli: “Ringrazio pubblicamente tutti gli uomini della polizia provinciale per la mole di attività svolte e per il prezioso ruolo che ricoprono – ha detto Mirabelli -. La cerimonia di questa mattina vuole mettere in risalto proprio questo, ovvero il delicato compito svolto quotidianamente e in maniera inappuntabile sotto il profilo della passione, delle competenze e della professionalità. Più che un lavoro una vera e propria missione a tutela della legalità e della sicurezza dei nostri concittadini”.

Il Comandante della Polizia provinciale, Angelo Gorla, ha infine consegnato due stemmi del corpo di polizia al presidente Gunnar Vincenzi e al consigliere Fabrizio Mirabelli. Il Cappellano don Giorgio Spada ha recitato una preghiera e fato la benedizione natalizia.

Ecco gli ufficiali e gli agenti che hanno ricevuto i gradi:

COMMISSARIO CAPO CARLO PIATTI

COMMISSARIO MASSIMO RIBOLZI

COMMISSARIO FRANCESCO MONTARESE

COMMISSARIO CLAUDIO PRADA

COMMISSARIO TIZIANO ARRU

COMMISSARIO FRANCESCO MIGLIERINA

COMMISSARIO AGGIUNTO ROBERTO TORRES

 

SPECIALISTA VIGILANZA MASSIMO MASETTI

SPECIALISTA VIGILANZA MARIO PALOMBA

SPECIALISTA VIGILANZA GIANLUCA COLOGNESE

SPECIALISTA VIGILANZA RENATO ROBBIATI

SPECIALISTA VIGILANZA ALDO BOTTINELLI

SPECIALISTA VIGILANZA LORENZO PICCINI

 

SOVRINTENDENTE GIANLUCA TARABELLA

SOVRINTENDENTE CAPETTA BRUNO

ASSISTENTE SCELTO ZANCHIN FILIPPO

ASSISTENTE SCELTO GIACOMO BULGARELLI

ASSISTENTE SCELTO GIORGIO ROVERA

ASSISTENTE SCELTO EMANUELE ORLANDI

ASSISTENTE SCELTO MARIO LUCCA

ASSISTENTE STEFANO BUDAI

ASSISTENTE MARIO CATENAZZI

AGENTE SCELTO ANDREA LAGUTTI

COMMISARIO CAPO P.O. LUCIO SEMENZATO

Un riconoscimento è andato anche al cane Elsa.

 

 

17 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs