Varese

Varese, Gattile di Belforte, bando per la gestione biennale

gattttoPubblicato l’avviso per il servizio di gestione del Rifugio temporaneo per gatti in via Largo Gigli. Possono partecipare alla procedura negoziata, che si chiuderà venerdì 9 gennaio, cooperative sociali e associazioni protezionistiche degli animali.

«Entra nel concreto il servizio nella nuova struttura predisposta dal Comune– spiega l’assessore alla Tutela Ambientale Riccardo Santinon -: chi si aggiudicherà la gara, garantirà il servizio per due anni, a partire dal 1° febbraio 2015. L’importo stanziato dall’amministrazione è di 30mila euro».

Potranno essere ospitati gatti  che necessitano di cure mediche, vittime di incidenti, sequestrati dalle forze dell’ordine per maltrattamenti, animali provenienti delle colonie feline. Nel rifugio i gatti verranno accuditi,  controllati, nel caso sterilizzati nel rispetto delle normative vigenti e da personale competente, sotto la sorveglianza sanitaria dell’Asl, in attesa di un veloce ricollocamento nelle colonie feline presenti sul territorio o di riconsegna al proprietario nel caso il gatto sia stato ritrovato e consegnato alla struttura. La capienza massima sarà di 20 animali (capienza massima indicata dall’Asl).

Il Comune garantirà 30 mila euro come contributo economico su due anni e il pagamento di parte di utenze, mentre l’associazione si occuperà dell’acquisto del cibo per gli animali ospitati e di tutto il materiale utile alla pulizia e alla sanificazione degli ambienti.

16 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs