Varese

Varese, Previsioni meteo con nuova app del Centro Geofisico Prealpino

centrogeofisLe previsioni del Centro Geofisico Prealpino, fondato negli anni ’60 da Salvatore Furia, furono tra le prime in Italia ad essere pubblicate su un sito internet, fin dal 1996. Da allora il sito www.astrogeo.va.it è diventato, come le previsioni radio del Gazzettino Padano e di altre emittenti locali, un appuntamento quotidiano di molti, arricchendosi via via di contenuti ed informazioni utili per il territorio.

Il sito è tra quelli più consultati in provincia di Varese, con medie di oltre 10’000 accessi giornalieri e punte di 40’000 in occasioni di maltempo o nevicate.

Oltre alle previsioni giornaliere, aggiornate 365 giorni all’anno alle ore 8, sono presenti dati e grafici meteorologici di 32 stazioni meteoclimatiche della rete di monitoraggio gestita dal Centro Geofisico Prealpino e sviluppata negli ultimi 20 anni in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale, con una copertura del nostro territorio da Pino Lago Maggiore a Saronno.

Il sito mette a disposizione in tempo reale anche i livelli idrometrici del Verbano, lago di Varese, Ceresio e dei fiumi Olona, Rile, Arnetta, di fondamentale importanza durante eventi di forti piogge e durante gli episodi di esondazione. Tra le pagine più consultate vi sono anche le webcam panoramiche da Campo dei Fiori, sul lago di Varese e in Valganna, oltre la mappa dei fulmini registrati sul Nord Italia e il grafico dell’attività sismica, in tempo reale, registrata dalla stazione di Campo dei Fiori.

Tutte le informazioni più importanti del sito sono ora disponibili anche su smartphones Android grazie all’App “astrogeo”, sviluppata internamente dal Centro Geofisico Prealpino. Essa può essere scaricata gratuitamente dal Play Store di Google. Questo recente sviluppo che utilizza le possibilità aperte dalle nuove tecnologie, consentirà un accesso alle informazioni anche senza la disponibilità di un computer, esigenza molto sentita dalle organizzazioni di Protezione Civile, operatori economici del turismo e della ristorazione, agricoltori, imprese edili e in generale da tutti gli operatori economici che si trovano ad operare all’aperto. Ne beneficerà naturalmente anche un pubblico ben più vasto, dagli appassionati di sport all’aperto ai semplici curiosi della meteorologia.

Un altro passo avanti per continuare ad essere, con nuovi e più moderni sistemi, una presenza costante ed affidabile per tutta la nostra comunità.

12 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs