Varese

Varese, Al Centro Paolo VI dibattito su salita di Wojtyla al Sacro Monte

La storica visita di Giovanni Paolo II al Sacro Monte di Varese

La storica visita di Giovanni Paolo II al Sacro Monte di Varese

Proseguono gli eventi collaterali alla mostra fotografica open air ”Un Santo in cammino con il po-polo di Dio” allestita lungo il Viale delle Cappelle del Sacro Monte di Varese in occasione del trentesimo anniversario del pellegrinaggio di papa Giovanni Paolo II, già visitata da migliaia di persone e visibile fino al prossimo 6 gennaio.

Domenica prossima, 14 dicembre, con inizio alle ore 18.30, alcuni protagonisti e testimoni degli avvenimenti del 2 novembre 1984 e della fase preparatoria riproporranno la loro esperienza nel corso di un incontro pubblico intitolato “Un Santo in teatro e poesia”, il cui programma include anche letture e una proiezione di immagini tra “memoria letteraria e momenti vissuti”.

Sede dell’appuntamento, promosso con il patrocinio del Comune di Varese, della Provincia di Varese e del Consiglio regionale della Lombardia e in collaborazione con fondazioni ed enti privati, sarà il Centro espositivo Paolo VI da poco inaugurato accanto alla Prima Cappella.

Il racconto del pellegrinaggio sarà affidato a Riccardo Broggini, vicepresidente della Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte di Varese, all’allora sindaco della città Giuseppe Gibilisco, al giornalista Pierfausto Vedani, già direttore del quotidiano La Prealpina, e al regista teatrale Andrea Chiodi che proporrà, tra l’altro, alcuni passi del magistero di Giovanni Paolo II.

In sala sarà quindi proiettato un video con un’ampia selezione di immagini fotografiche finora inedite inedite scattate da Carlo Meazza durante il pellegrinaggio papale e che costituiscono uno dei contenuti di maggiore impatto della mostra.

L’ingresso è libero.

Per info: Olimpia Manduca 0039 3398173388

10 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs