Induno Olona

Induno Olona, Rugby Varese in campo indossando un’opera d’arte

L'artista Silvio Monti mostra la nuova maglia da lui disegnata

L’artista Silvio Monti mostra la nuova maglia da lui disegnata

Il Rugby Varese si è presentato in grande sabato sera in Villa Porro Pirelli a Induno Olona dove, alla presenza di un vasto pubblico sono state presentate le nuove creazioni della gestione Malerba.

La nuova opera d’arte che verrà indossata dai giocatori a partire dal 2015 è firmata Silvio Monti, un nuovo corso, prevale il nero sulla nuova maglia da gioco di Varese,al centro il pallone da Rugby old stile, come quelli in cuoio delle vecchie generazioni, dalle quali partono quattro frecce verso i quattro arti del giocatore, quasi a voler significare che la forza del gioco è racchiusa all’interno dei giocatori.

L’artista si è detto molto soddisfatto del lavoro svolto, e il vederlo indossato dai ragazzi è per lui motivo di orgoglio. Anche il sindaco Attilio Fontana è intervenuto definendo il suo stupore per quello che una ASD riesce a tirar fuori dal proprio cilindro di anno in anno.

In seguito è stato presentato il progetto Io ci sono, progetto di franchigia federale alla presenza di Luca Redolfini e Tommaso D’Apice, che non si sono tirati indietro di fronte alle richieste di fotografie da parte dei più grandi e dei più piccoli. I due, giocatori di calibro internazionale hanno chiesto una sola cosa ai nostri ragazzi: la Serie B; senza negare la possibilità di un loro ritorno a Varese per un terzo tempo in compagnia di Varese.

E’ il momento delle felpe edizione limitata, felpe indossate da due splendide fanciulle per tutto l’evento. Le felpe sono in trama militare color sabbia con l’immancabile scritta “101% Rugby Varese” in due versioni: per lui arancio fluo e per lei puffo. Le felpe saranno in vendita alla consueta casetta invernale insieme ad altri modelli ed altri colori fino al 23 dicembre in Piazza Montegrappa a Varese.

Durante la serata presente anche Serena Petrocchi con il suo RugbyTots, con video e materiali dimostrativi per far comprendere al meglio le potenzialità di un programma psicomotorio completo che riesce a creare divertimento nei bambini dai 2 ai 6 anni, il tutto giocando a rugby. Per informazioni su corsi e appuntamenti www.rugbytots.it

L’ASD Rugby Varese intende ringraziare i partner dell’evento Villa Porro Pirelli, Bandai Namco, Proline Sas, LE Zebre Rugby, oltre che l’operato dei Sig.ri Spiteri Simone e De Cecilia Roberto. Senza dimenticare l’aiuto di tutti i volontari.

7 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Induno Olona, Rugby Varese in campo indossando un’opera d’arte

  1. Vanna il 8 dicembre 2014, ore 15:43

    Tanti auguri al Rugby Varese e complimenti al grande maestro Silvio Monti sempre creativo.

Rispondi

 
 
kaiser jobs