Varese

Varese, Colombo (Cgil): inaccettabili i giudizi di Clerici sul corteo Anpi

Il segretario generale Cgil Umberto Colombo al corteo Anpi

Il segretario generale Cgil Umberto Colombo al corteo Anpi

Dura presa di posizione della Camera del Lavoro di Varese contro i giudizi espressi dall’asssessore Clerici rispetto al corteo organizzato da Anpi Varese. “Le asserzioni dell’assessore Clerici contro la manifestazione di sabato scorso – dichiara Umberto Colombo, Segretario Generale CGIL Varese – sono irrecevibili e quindi da rispedire al mittente. Sono frasi, che non ci intimidiscono, ma di una gravità assoluta che condanniamo con determinazione.”

“La manifestazione – continua Umberto Colombo – è stata organizzata in risposta al preoccupante oltraggio avvenuto presso il sacrario del S.Martino, proprio perché non fosse infangata la memoria dei partigiani ai quali dobbiamo la libertà, la democrazia e i concetti di solidarietà che sono alla base della nostra Costituzione e che un rappresentante delle istituzioni dovrebbe conoscere e rispettare.”

Il Segretario Generale CGIL Varese, Umberto Colombo ribadisce che – “In provincia di Varese si stanno ripetendo episodi preoccupanti di intolleranza, che ogni cittadino democratico deve combattere. Scgliarsi contro una manifestazione democratica è inaccettabile. Frasi del genere sono ancor più gravi quando provengono da chi rappresenta le istituzioni “.

1 dicembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs