Busto Arsizio

Busto Arsizio, Guarda ad Expo il Baff, eccellenza del nostro territorio

Il logo della manifestazione

Il logo della manifestazione

Tra le manifestazioni culturali attente al prossimo appuntamento con Expo, c’è senza dubbio anche il B.A. Film Festival, giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione ed entrato da tempo a pieno titolo tra le iniziative d’eccellenza della nostra provincia. Il festival del cinema richiama infatti ogni anno un folto pubblico nelle sale di Busto Arsizio, ma anche di Castellanza, Olgiate Olona, Solbiate Olona, Legnano e Varese.

La manifestazione diretta da Steve Della Casa, inoltre, ha dato vita, nel corso degli anni, a numerose partnership con grandi realtà nazionali, ma anche con istituzioni e realtà del territorio, come la stessa Camera di Commercio di Varese, che ha dato il suo sostegno al premio collegato con la sezione Made in Italy.

Valorizzazione degli aspetti culturali che, per quanto riguarda gli elementi più attinenti al mondo d’impresa, trova uno strumento di divulgazione nel MuseoWeb, voluto e promosso dalla stessa Camera di Commercio varesina: all’indirizzo www.museoweb.it è infatti possibile trovare quello che, ancor oggi, è l’unico museo online italiano tutto dedicato a un sistema economico territoriale. Con il MuseoWeb, Camera di Commercio mette a disposizione di tutti un prezioso apparato di storie, arricchite con documenti fotografici e videointerviste, di imprese che in ogni settore dell’economia, nell’arco dell’ultimo mezzo secolo, hanno contribuito allo sviluppo del territorio varesino.

Ritornando invece al festival del cinema, il BAFF guarda con interesse e con proposte originali ad Expo, il grande appuntamento dell’anno che sta per arrivare. Lo dimostra il fatto che B.A. Film Festival ha ottenuto, già per l’edizione 2014, il patrocinio di Expo Milano 2015. L’Esposizione Universale a tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita” come noto si concentrerà sull’alimentazione, la mancanza di cibo nelle zone povere del mondo, l’educazione alimentare e sulle moltissime tematiche legate al diritto ad una alimentazione sana e alla salvaguardia di un pianeta sempre più popoloso e dal fabbisogno alimentare in costante crescita. E il Baff con il tema “Non di solo pane”, scelto dall’amministrazione comunale come fil rouge delle iniziative cittadine, ha proposto attività ed incontri tesi ad affrontare le tematiche dell’alimentazione e del lavoro, aprendosi allo spirito di Expo 2015.

Come ha ribadito nell’ultima edizione il direttore Steve Della Casa, a Expo il festival mostra “un’attenzione strategica”. Lo slogan “non di solo pane” che caratterizza l’edizione 2014 vuole essere un preciso contributo, perché “la cultura è una componente importante del Made in Italy”.

http://www.varesexpo.it/

27 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs