Cassano Valcuvia

Cassano Valcuvia, Al Farina l’evento “Mai più violenza sulle donne”

violenza-donneSabato 29 novembre il Circolo Il Farina di Cassano Valcuvia vi invita all’evento Nunca Más! mai più violenza sulle donne organizzato in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che cade questa settimana.

Il tema è importante, molto attuale, troppo. La presentazione di un libro, lo spettacolo teatrale e il concerto vogliono offrire spunti di riflessione perché solo parlandone possiamo avere qualche possibilità di sradicare questo problema, che diventa tanto più grande se lo si ignora.

La serata si apre alle 19.00, con la presentazione del libro “Una sosta a metà strada”: sarà la stessa autrice, la psichiatra e psicoterapeuta Emma Luciani, a parlare di questo romanzo che affronta il problema della violenza sulle donne dal punto di vista della passività e condiscendenza femminile. Attraverso il viaggio reale e metaforico della protagonista, che vuole sfuggire a un marito rigido e violento, l’autrice offre uno stimolo per comprendere ed affrontare efficacemente gli apparenti vantaggi e i vincoli malati di una posizione dipendente e subordinata. L’autrice invita le lettrici a confrontarsi con le emozioni e i penosi tentennamenti della protagonista, con le sue strategie difensive – non sempre vincenti – fino a una soluzione che implica una nuova consapevolezza di sé stessa. Alla presentazione interverrà anche EOS Varese, centro di ascolto e di accompagnamento contro la violenza, le molestie sessuali ed i maltrattamenti nei confronti delle donne e dei minori.

Alle 20.00 siete invitati alla cena popolare. 5 euro, bevande escluse. È possibile prenotare entro giovedì 27 mandando un sms a Marta (333/2922257).

Alle 21.30 si terrà lo spettacolo teatrale NI UNA MAS! di e con Barbara Milazzo e Sara Mercuri della compagnia teatrale Femmes Lions, attraverso il quale si è voluto dare voce e spazio alle donne che hanno pagato con la vita per non essere state alle regole della società e a quelle che da vive hanno trovato il coraggio di uscire dal silenzio per darsi un’altra possibilità. Lo spettacolo è ispirato ad alcuni testi tratti da “Ferite a morte” di Serena Dandini e alle testimonianze di donne boliviane assistite dalla Casa de la Mujer, un’associazione di Santa Cruz, in Bolivia, che da 24 anni offre supporto legale e psicologico alle donne vittime di violenza e ai loro figli, oltre alla prima accoglienza nella foresteria interna alla sede. L’evento Nunca Más, mai più violenza sulle donne, è anche l’occasione per salutare  la conclusione del progetto Libere dalla violenza, realizzato con il contributo dell’Otto per Mille della Tavola Valdese, attraverso il quale CAST Ong ha sostenuto le attività di Casa de la Mujer.

A seguire, dalle 22.30 prenderanno posto sul palco gli EIN KEREM, gruppo che propone musica cantautorale italiana dove la voce è elemento centrale, supportata da un arrangiamento strumentale volutamente scarno, scuro ed essenziale. (Eleonora Manfredi : voce, chitarra; Andrea Magrin : basso, timpano, glockenspiel; Fabio Ceriani : violoncello, sax, rumori)

Per maggiori informazioni: ilfarina.it cast-ong.org/eventi oppure facebook: Circolo IlFarina

 

25 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs