Varese

Varese, soluzione d’emergenza per palestra della Canottieri allagata

La palestra allagata

La palestra allagata

Grazie al Comune di Varese ed all’Assessore allo Sport Maria Ida Piazza la Canottieri Varese è giunta ad una soluzione d’emergenza per far fronte all’inagibilità della palestra causata dall’allagamento di domenica 16 novembre.  Il lago è entrato in sala rotonda, in hangar e in palestra. Anche l’ingresso della canottieri è accessibile solo con stivali in gomma.

L’incontro di stamattina in Comune con l’Assessore ha permesso di individuare una palestra per i pomeriggi, nonché due palestre per il Corso Voga che verrà unificato per tutti i corsi (Voga 1, 2.0 e Voga Mattina) al lunedì e al giovedì con turno unico dalle 20.30 e alle 21.45. Per l’amatoriale e l’agonismo oggi si riunisce la direzione tecnica per le decisioni del caso.

Dicono alla Canottieri Varese, presieduta dall’assessore comunale Mauro Morello: “Ringraziamo di cuore il Comune di Varese, l’Ufficio dello Sport e in particolare l’Assessore Maria Ida Piazza che già ieri pomeriggio si è resa subito disponibile a cercare una soluzione insieme per la nostra società”.

17 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs