Luino

Luino, ancora critiche le situazioni di Lago Maggiore e fiume Tresa

lagomaggioreQuesta mattina alle ore 10 si è tenuta a Luino la riunione di coordinamento operativo alla quale ha partecipato anche il Prefetto. Sono confermate le previsioni di ieri. Per quanto concerne la viabilità rimangono chiusi il ponte di accesso a Luino sul Fiume Tresa ed il ponte di Via Asmara (Voldomino) oltre che il sottopasso ferroviario di Viale Dante Alighieri.

La Protezione Civile si mantiene in allerta ed opererà un monitoraggio continuo delle zone a rischio. L’Ufficio Relazioni con il Pubblico resterà aperto ininterrottamente fino alle ore 20.00 (0332/543.556 – 543.569) per dare informazioni telefonicamente ai cittadini.

Fino a questa sera, sabato, le precipitazioni rimangono per lo più continue. Nella notte tra sabato e domenica sono previste diminuzioni con possibilità, localmente di cessazioni temporanee.

Il Lago Maggiore resta in grado di pericolo elevato. Il fiume Tresa, rimarrà al grado di pericolo 3 (pericolo marcato). In ogni caso, i corsi d’acqua maggiori non supereranno nessuna soglia d’allarme.

I livelli del Lago Maggiore saliranno di nuovo fino a domenica pomeriggio. Per il Lago Maggiore si prevedono livelli simili a quelli registrati giovedì. I livelli riprenderanno a calare lentamente a partire da domenica pomeriggio. Un prolungato periodo asciutto a partire da martedì porterà a un lento miglioramento della situazione.

Un nuovo aggiornamento verrà dato nella serata di sabato 15 novembre.

 

15 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs