Varese

Varese, neo-assessore ai Lavori Pubblici Clerici copre le buche

Buche a Varese

Buche a Giubiano

Gli operai dell’assessorato ai Lavori Pubblici stanno intervenendo da ieri sulle strade del territorio comunale per coprire le buche che si sono formate a causa delle forti piogge.

«L’amministrazione comunale sta compiendo un grande sforzo per coprire le buche in tempi rapidi – ha detto l’assessore Stefano Clerici –, in modo da evitare problemi di sicurezza ad automobilisti e pedoni. Il nostro obiettivo è quello di fornire risposte in tempi certi e ragionevoli. Non abbiamo la bacchetta magica, ma stiamo mettendo in campo tutti gli operai a disposizione. Nel rispetto del principio di trasparenza, comunicheremo di volta in volta gli interventi realizzati, nell’ambito delle manutenzioni anche piccole. Spesso infatti gli interventi minori sono i più apprezzati nella quotidianità. Ricordo anche la pulizia dei 4 mila tombini nelle prossime settimane».

Ecco gli interventi

viale Milano (zona civ. 24 buca su marciapiede)

via Merini (int. Belforte su attraversamento pedonale tombino con asfalto mancante intorno e spigoli vivi)

via Copelli (buca sede stradale fronte piscina)

via Trentini (davanti al carraio della polizia buca sulla sede stradale)

via Quarnero (grosse buche sulla sede stradale dal civ. 6 al civ. 12 sul lato abitazioni)

via Gasparotto (buca di fronte all’ingresso di via per Schianno)

via padre Marzorati (buca centro strada a salire)

viale Milano (buca tra i semafori di fronte bar “la pesa” stazione dello Stato)

viale Chiara (buca nei pressi della scaletta – via Castellini)

rotonda Giovanni Borghi (via Borghi davanti ingresso supermercato Lidl) formazione di buca sulla sede stradale.

via San Michele (poco prima del civ. 13 buca sulla sede stradale)

via Verdi (presenza di buca da ricoprire a metà via)

via Mozart (buche pericolose profonde 30 cm)

Via Cimabue (presenza di buche)

Via Zenale (buche)

Via Bixio (fronte scuola, buca)

Via Caracciolo (buca sede stradale al semaforo sulla destra direzione Esselunga)

Via Valle Luna (buche)

Via Vetta d’Italia (buche attorno al civico 130, civ.111)

Via per Bodio (presenza di buche) da ricoprire

Via Ronchetto Fè (buca alla fine della via)

Via Goldoni (buca)

via Padre Giuliani (buche)

Via Mozzoni (buca civico 14)

Via Crispi (tratto verso oratorio di Masnago)

Via Filelfo (numerose buche)

 

14 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Varese, neo-assessore ai Lavori Pubblici Clerici copre le buche

  1. laura il 15 novembre 2014, ore 13:15

    Finalmente qualcuno si preoccupa di provvedere con sollecitudine a pulire i tombini e a riempire le buche delle strade. devo però segnalare alcune buche abbastanza pericolose e profonde anche in via Montorfano . Grazie

  2. giovanni dotti il 21 novembre 2014, ore 00:47

    ERA ORA CHE VI SVEGLIASTE ! Ci volevano le proteste dei Cittadini e la costituzione di un Comitato contro il degrado urbano per ottenere qualcosa. Perché non ci avete pensato prima ? Non girate mai per le strade di Varese ? O avete le fette di salame sugli occhi ?

Rispondi

 
 
kaiser jobs