Varese

Varese, Dove lo butto? Vademecum per attività commerciali in centro

Da sinistra Clerici e Malnati

Da sinistra Stefano Clerici e Walter Malnati

“Dove lo butto?” Ecco il vademecum destinato alle attività commerciali del centro. A seguito degli innumerevoli interventi da parte delle Guardie Ecologiche Volontarie del Comune di Varese (Gev) e delle sempre più frequenti segnalazioni dei cittadini riguardo un’impropria esposizione dei rifiuti, Aspem e il Comune di Varese hanno lanciato una campagna d’informazione rivolta ai commercianti ed esercenti del centro. A presentarla, questa mattina, l’assessore alla Tutela Ambientale Stefano Clerici e il presidente di Aspem William Malnati.

Le Gev recapiteranno ai diretti interessati (commercianti del centro, circa 70 via coinvolte) una lettera in cui assessore e presidente ricordano «l’importanza, ai fini della tutela del decoro urbano, della corretta esposizione dei rifiuti, nel rispetto del Regolamento Comunale di Igiene Urbana e del calendario definito da A.Spe.M. S.p.A».

«Vogliamo precisare – ha detto l’assessore Clerici – che l’iniziativa non ha alcun intento sanzionatorio. Tuttavia, qualora dovesse perdurare un mancato rispetto delle regole, l’amministrazione comunale sarà costretta ad applicare le sanzioni amministrative previste dal regolamento, attraverso i controlli delle Gev».

«L’obiettivo è consegnare alle attività commerciali uno strumento pratico e di rapida consultazione – ha spiegato William Malnati – nella direzione di una differenziazione dei rifiuti che aumenti la percentuale di raccolta differenziata osservando orari e giorni di esposizione».

Alla lettera sarà infatti allegata una scheda a colori dal titolo “Dove lo butto?”. Commercianti ed esercenti del centro troveranno tutte le informazioni per una corretta differenziazione ed esposizione dei rifiuti, unitamente al calendario e all’orario di raccolta suddiviso per zone.

12 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs