Varese

Varese, Staff tedesco Expo sceglie di soggiornare nella nostra provincia

Da sinistra Altunay, Von  e Scapolan

Da sinistra Altunay, Von Wesendonk e Scapolan

Oltre 150 persone impegnate nel Padiglione tedesco ad Expo 2015 hanno scelto di risiedere, nei sette mesi dell’Esposizione Universale, sul nostro territorio, una scelta maturata con il supporto della Camera di commercio di Varese. Delegazione importante, lo staff appartiene al Paese che rappresenta il primo partner per l’export made in Varese.

Questa mattina, presso la sede della Camera di commercio di Varese, è stata presentato l’accordo tra delegazione tedesca e le strutture  di Busto Arsizio e di Gallarate che ospiteranno lo staff con la partecipazione del console generale aggiunto di Germania e vicecommissario per Expo, Peter von Wesendonk, e del direttore del Padiglione Tedesco, Erol Altunay. A presentarli alla stampa locale, il presidente della Camera di commercio di Varese, Renato Scapolan e tutto il vertice dell’ente camerale.

Il presidente Scapolan ha espresso “grande soddisfazione ad essere misurati da una delle nazioni più importanti in Europa. Se qui trovano quello che cercavano, allora significa che siamo sulla strada buona”. Scapolan ha però sottolineato che “Expo è soltanto il punto di partenza per un percorso costruttivo insieme, capace di andare oltre la manifestazione milanese”.

Per il vicecommissario “il rapporto con la Camera di commercio e la sua struttura non è stato buono, ma ancora di di più. Qui a Varese il nostro staff potrà rilassarsi e usufruire di un luogo non molto distante dal sito di Expo”. Gli fa eco il direttore del Padiglione tedesco che ricorda che “noi tedeschi siamo sempre stati considerati molto precisi, ma voi lo siete altrettanto”. “Sono felice di essere qui con voi – continua Altunay -, dato che siete partner in gamba, il vostro territorio è così gradevole e dotato di buone infrastrutture”.

Ad Alice Neotti, rappresentante di Messe Frankfurt, responsabile dell’organizzazione e la gestione del Padiglione Tedesco, il compito di proporre i tratti salienti del Padiglione e gli eventi che saranno ospitati in esso. Prendono poi la parola i rappresentanti delle tre realtà presso cui saranno ospitati i membri dello staff tedesco: House Residence di Gallarate, Gielle Spa di Gallarate e Le Robinie di Busto Arsizio. Intervengono anche Rudy Collini, direttore di Promovarese, e Fabio Lunghi, direttore del Consorzio turistico della provincia di Varese.

“Abbiamo fatto un bel gol – conclude il segretario generale della Camera di commercio Mauro Temperelli -, o forse sarebbe meglio dire un bel assist al territorio varesino. La presenza nelle nostre città consentirà infatti di rafforzare i rapporti economico-commerciali con la Germania”.

6 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs