Varese

Varese, In Commissione Urbanistica va in onda la crisi della maggioranza

imagesCANS1XYCLa crisi che ha colpito la maggioranza di centrodestra che governa il Comune di Varese, una crisi che sembra non trovare “la quadra”, fa sentire i suoi contraccolpi sull’attività amministrativa comunale. Come è accaduto nel pomeriggio in Commissione Urbanistica che all’ordine del giorno prevedeva la discussione della Delibera di approvazione delle direttive per l’attuazione del Pgt.

Nella riunione della Commissione, presieduta dall’Ncd Matteo Giampaolo, si è iniziato a discutere quando dall’opposizione si è sollevato il problema dell’assenza dell’esponente Udc. In questo momento Udc fa parte della maggioranza? E l’Ncd da che parte sta? Insomma, da chi è composta la maggioranza (e, dunque, l’opposizione) in questa fase di grande incertezza? Interrogativi più che appaiono più che legittimi.

Come sostiene il consigliere Sel Rocco Cordì “non essendoci chiarezza, non essendo chiaro da chi è formata in questo momento la maggioranza, non è possibile affrontare le tematiche sul tavolo come se tutto fosse normale”. E’ così emersa la possibilità che gli esponenti dell’opposizione potessero abbandonare per protesta la riunione della Commissione. A questo punto lo stesso presidente Giampaolo (Ncd) si è dichiarato disponibile ad abbandonare i lavori, se questa fosse stata la scelta di tutti i consiglieri della minoranza. Una dichiarazione che confermerebbe la collocazione dell’Ncd all’opposizione.

Un punto su cui la stessa opposizione si è divisa: in aula sono rimasti i consiglieri Nicoletti (Movimento Libero) e Cammarata (Movimento 5 Stelle), mentre hanno abbandonato la Commissione i consiglieri Andrea Civati (Pd), Rocco Cordì (Sel) e Luciano Ronca (Varese & Luisa).

 

 

 

6 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs