Varese

Varese, Premio Chiara, bilancio positivo, ma già si guarda a Expo

Un momento della manifestazione finale

Un momento della manifestazione finale

Pur non ancora terminati gli eventi in cartellone, è positivo il bilancio del Premio Chiara 2014, una delle manifestazioni culturali di maggior prestigio nella nostra provincia. Con la cerimonia di premiazione del vincitore, svoltasi alla Sala Napoleonica delle Ville Ponti. Una cerimonia che sarà seguita da un interessante evento, il 13 novembre ad Azzate, con la partecipazione di Elisabetta Sgarbi.

Una location, quella del pomeriggio che ha visto la vittoria dello scrittore e regista Giulio Questi con il romanzo “Uomini e Comandanti” (Einaudi), una vittoria decretata dai 150 giurati popolari, che è diventata negli anni una tradizione del Premio Chiara. Le Ville Ponti, proprietà della Camera di Commercio e gestite dalla sua azienda speciale Promovare, sono diventate lo sfondo delle principali manifestazione del premio intitolato allo scrittore luinese.

“Siamo sempre molto felici di tenere la manifestazione finale alla Sala Napoleonica delle Ville Ponti, che ogni anno ci viene messa a disposizione dalla Camera di commercio, tra i partner del Premio – dichiara Bambi Lazzati, presidente del Chiara -. Una location prestigiosa, che suscita ammirazione e apprezzamento da parte degli ospiti che arrivano a Varese”. Ma gli organizzatori apprezzano non solo il prestigio della location. “Il sostegno organizzativo è altrettanto importante, efficiente, per quanto riguarda la regia audio e e per quanto riguarda la proiezione di immagini sul triplo maxi-schermo”, continua la Lazzati.

Un’edizione importante, per il Premio Chiara, quella che sta concludendosi. E che già guarda al 2015, l’anno di Expo. Gli organizzatori stanno già programmando gli eventi futuri, a partire dal Premio Chiara alla Carriera, per il quale si proseguirà con scrittori di respiro internazionale, come accaduto con il cileno Luis Sepulveda premiato quest’anno. Temi Expo anche per il concorso rivolto ai più giovani, che dovranno misurarsi con contenuti approfonditi dalla grande kermesse milanese.

http://www.varesexpo.it/

 

 

4 novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs