Varese

Varese, Giovanni Chiodi (Ncd): “continueremo a servire la città”

Giovanni Chiodi, segretario cittadino Ncd

Giovanni Chiodi, segretario cittadino Ncd

Sulla crisi in Comune e il cambio di maggioranza (fuori Ncd e dentro Udc) prende la parola anche il segretario cittadino Ncd, Giovanni Chiodi: ”Oggi veniamo messi alla porta di una casa che abbiamo contribuito a costruire.”

Continua Giovanni Chiodi: “Veniamo estromessi da un progetto politico fondato su un programma elettorale mettendo a rischio il compimento di quanto in esso contenuto. Noi in quella maggioranza ci siamo stati in modo molto più corretto di tanti altri che nel corso di questi anni hanno guardato più ai calcoli politici che al mandato degli elettori e ci saremmo rimasti volentieri”.

“Ai nostri amici che hanno scelto un percorso differente – dichiara Chiodi – rivolgiamo i nostri migliori auguri che si uniscono però al dispiacere nel vedere che ancora oggi non si sono perse quelle abitudini a opportunismi tattici da prima repubblica e che sono a mio avviso la causa della crescente disaffezione delle persone verso la politica. Il mio e il nostro impegno a servizio della città continuerà senza vendette o preconcetti ideologici. Non saremo proni però a chi ha preferito metterci alla porta e valuteremo – come abbiamo sempre fatto – scrupolosamente quanto riterremo utile per il bene dei nostri cittadini e della nostra città”.

31 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs