Varese

Varese, Fontana ritira deleghe a vicesindaco Ncd: “scelta non personale”

Il sindaco di Varese Fontana

Il sindaco di Varese Fontana

Va avanti la crisi che ha colpito l’amministrazione comunale, con il passaggio di un assessore Ncd a Forza Italia, Enrico Angelini, e l’uscita del vicesindaco e assessore Ncd dalla giunta Fontana, Carlo Baroni.

Con un  comunicato stampa il sindaco Attilio Fontana annuncia il ritiro delle deleghe al vicesindaco Carlo Baroni (Ncd). Le deleghe sono: lavori e appalti pubblici; manutenzione e pronto intervento; programmazione dei trasporti; mobilità urbana; logistica uffici comunali; sviluppo risorse umane; sicurezza luoghi di lavoro; organizzazione e valutazione del personale; gestione e manutenzione del patrimonio comunale; trasformazioni infrastrutturali-territoriali; opere di interesse pubblico sussidiate.

Dichiara Fontana: “Firmo la revoca delle deleghe e nei prossimi giorni, con ogni probabilità lunedì, presenterò il nuovo vicesindaco. Questa mattina ho incontrato Baroni, con cui ho sempre avuto un ottimo rapporto, perché ho ritenuto di informarlo direttamente della scelta fatta, di carattere politico e non personale”.

31 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs