Gallarate

Gallarate, inaugurata postazione car sharing “e-vai” alla stazione

Da sinistra  l'assessora all'Ecologia, Cinzia Colombo, il responsabile sviluppo rete di e-vai, Giovanni Alberio, il sindaco, Edoardo Guenzani, e il comandante della Polizia Locale, Antonio Lotito

Da sinistra l’assessora all’Ecologia, Cinzia Colombo, il responsabile sviluppo rete di e-vai, Giovanni Alberio, il sindaco, Edoardo Guenzani, e il comandante della Polizia Locale, Antonio Lotito

Anche a Gallarate viaggiare in auto è green con «e-vai», il car sharing elettrico diffuso su base regionale e integrato al servizio ferroviario. È stata inaugurata questa mattina una nuova postazione del car sharing, situata davanti alla stazione ferroviaria, in piazza Giovanni XXIII. Il nuovo punto «e-vai» comprende un parcheggio con quattro stalli di sosta e una colonnina per la ricarica rapida delle auto elettriche.

All’inaugurazione hanno partecipato il sindaco di Gallarate, Edoardo Guenzani, l’assessora all’Ecologia, Cinzia Colombo, il comandante della Polizia Locale, Antonio Lotito, e il responsabile Sviluppo Rete di «e-vai», Giovanni Alberio.

Al termine dell’evento i cittadini hanno potuto effettuare test drive gratuiti con le tre vetture presenti – di cui due elettriche – e iscriversi al servizio beneficiando di un omaggio speciale di tre noleggi gratuiti di due ore ciascuno.

Grazie a questa offerta speciale, che rientra in una promozione dedicata a tutti i nuovi iscritti valida fino al 15 gennaio 2015, chi si iscriverà al servizio potrà scoprire i vantaggi garantiti dal car sharing elettrico: la facilità di guida e la sicurezza dei veicoli, il risparmio sui costi fissi di un mezzo di proprietà e, soprattutto, la sostenibilità di un viaggio a “impatto zero” sull’ambiente.

La postazione a Gallarate si aggiunge a oltre 70 punti attivi in più di 30 località in tutta la regione, oltre che negli aeroporti di Milano Linate, Malpensa, Orio al Serio. In Provincia di Varese, «e-vai» è presente anche a Varese città, Cairate, Laveno Mombello, Maccagno, Saronno, Ternate, Tradate, Travedona Monate.

Sono oltre 24mila gli iscritti a «e-vai», che scelgono di viaggiare nel rispetto dell’ambiente utilizzando le vetture del car sharing: il parco auto del servizio infatti è composto da oltre 100 vetture, per più dei due terzi elettriche.

Il car sharing “verde” «e-vai» – «e-vai» è il primo car sharing elettrico lombardo. Per usufruire del servizio è sufficiente iscriversi sul sito www.e-vai.com, e scegliere la tipologia di iscrizione più congeniale alle proprie esigenze: Silver, per noleggi occasionali, e Gold, adatta per un utilizzo frequente.

La procedura per il noleggio è semplice: le vetture si prenotano chiamando il numero verde 800.77.44.55, sul sito www.e-vai.com o presso gli «e-vai» point presidiati dall’operatore. Basta inoltrare un sms per aprire l’auto, al momento del noleggio, e chiuderla alla riconsegna.

30 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs