Varese

Varese, Cgil alza il tiro contro la Pd Picierno: parole inaccettabili

Umberto Colombo

Umberto Colombo

“Sono inaccettabili le dichiarazioni dell’onorevole Picierno, europarlamentare del PD, che con sarcasmo gratuito e inopportuno interviene nel dibattito con accuse infondate e che appaiono un goffo tentativo di ledere la libertà di manifestare”, dichiara il Segretario Generale della CGIL di Varese, Umberto Colombo.

Continua Colombo: “Il tentativo di trasformare la manifestazione del 25 ottobre in una disputa sui costi dei pullman dimostra con tutta evidenza il timore che suscita la determinazione di lavoratori e lavoratrici, giovani e pensionati che anche da Varese hanno riempito sedici pullman, viaggiando tutta la notte per essere in piazza con la CGIL a Roma.

La CGIL di Varese è impegnata quotidianamente a difendere le condizioni di vita e di lavoro di tantissime persone della nostra provincia, e continuerà la capillare campagna di assemblee nei luoghi di lavoro e nel territorio sul tema della difesa dei diritti e del lavoro, una mobilitazione per ottenere pari opportunità e un futuro fatto di lavoro dignitoso nel rispetto dei diritti fondamentali per i giovani e per l’intero mondo del lavoro.

Proprio per queste ragioni la CGIL di Varese è al fianco dei lavoratori dell’AST di Terni, in lotta per difendere posto di lavoro e dignità e che hanno subito un attacco aggressivo, violento e incomprensibile da parte delle forze dell’ordine.

Ci aspettiamo sia dalla Picierno che dai componenti del governo risposte concrete per risolvere i problemi della disoccupazione e del lavoro, invitandoli a un maggior senso di responsabilità, perché non si debba più assistere a sterili e pericolose polemiche alimentate proprio da chi è alla guida di questo Paese, in un clima già così difficile per la grave mancanza di lavoro che affligge molte famiglie”.

 

29 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti a “Varese, Cgil alza il tiro contro la Pd Picierno: parole inaccettabili

  1. Luciano Gibin il 29 ottobre 2014, ore 20:14

    Grande il sindaco .pd nuova destra .il patto del Nazzareno sta dando i suoi frutti luciano

  2. VITO il 29 ottobre 2014, ore 20:41

    Condivido in pieno, io e molti altri amici, le dichiazioni di Colombo e quanti si sono prodigati oggi e domani per la realizazione di una società equa e giusta, capace di assolvere alle condioni di vita per tutti i lavoratori, resto dell’avviso che non è scrivibile una simile posizione politica da parte di un partito che ha aderito al Socialismo europeo. Mi sembra una mascherata che ricorda il 1921.

  3. giancarlo angeleri il 30 ottobre 2014, ore 13:40

    E temo, ma spero di essere smentito, temo che Vito c’azzecchi. Se cosi’… non stiamo con le mani in mano

  4. giancarlo angeleri il 30 ottobre 2014, ore 13:43

    Onde non essere frainteso, non stiamo con le mani in mano ma chiediamo una matita e un seggio dove votare

Rispondi

 
 
kaiser jobs