Politica

Roma, Cgil in piazza, più di un milione di persone contro il Jobs Act

10313380_480663022034406_4033612237570517635_nDue cortei sono arrivati in piazza San Giovanni a Roma per partecipare alla manifestazione promossa dalla Cgil. Tanti in partenza anche da Varese, dove – ieri sera – i pullman sono partiti dalla Camera del Lavoro di via Bixio, così come dalle altre città della nostra provincia. Un fiume di lavoratori, studenti, pensionati, che da tutta la Lombardia e da tutta Italia si sono diretti nella Capitale.

Questa mattina la piazza era pienissima, mentre sul palco troneggiava lo slogan “Lavoro dignità uguaglianza per cambiare l’Italia”. Una manifestazione contro Jobs Act e Legge di stabilità che, a quanto dicono fonti vicine agli organizzatori, ha registrato una partecipazione di più di un milione di persone.

“Conservatori di coraggio” è scritto poi su una grande struttura metallica collocata in un punto dell’area verde della piazza. Uno slogan che è appare come una replica diretta alle accuse alla Cgil di fare resistenza, essere cioè conservatrice, in merito ad alcune riforme del mondo del lavoro.

Forti le parole del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso: “La giornata di oggi non è solo una fermata. La Cgil è pronta a continuare la sua protesta per cambiare il Jobs act e la politica di questo governo anche con lo sciopero generale”. 

25 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs