Varese

Regione, Varese turistica, al Sacro Monte lanciati i progetti per la città

images (31)“Mi fa molto piacere che il Sacro Monte faccia parte di questo progetto di valorizzazione turistica e commerciale del Distretto dell’attrattività di Varese che prevede un investimento totale di 1.140.100 euro”. Lo ha detto l’assessore al Commercio, Turismo e Terziario Mauro Parolini intervenendo, questo pomeriggio, a Sacro Monte di Varese, alla presentazione del progetto del Dat del Comune di Varese, alla quale sono intervenuti il sindaco di Varese Attilio Fontana, l’assessore al Commercio e Marketing territoriale della sua Giunta Sergio Ghiringhelli e il presidente del Consiglio di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo.

“Il Sacro Monte non è solo patrimonio di Varese o lombardo – ha sottolineato l’assessore – ma è patrimonio del mondo, riconosciuto tale anche dall’Unesco. Soprattutto è il frutto di una grande storia, fatta di una religiosità che ha reso possibile lo sviluppo della Lombardia nel modo che conosciamo e apprezziamo”. “La misura che presentiamo – ha spiegato Parolini- ha già riscosso un grande successo negli altri comuni capoluogo lombardi, grazie a una mobilitazione concorde degli Enti locali, in particolare dei Comuni, delle Camere di Commercio e delle associazioni di categoria degli operatori, che ha prodotto idee adeguate ad ogni territorio, capaci di mettere in movimento le risorse esistenti”.

“Con i Distretti dell’attrattività – ha aggiunto l’assessore – stiamo cercando di mettere fine a quella promozione frammentata dei territori, purtroppo troppo diffusa. Noi possiamo crescere nel flusso di turismo internazionale, che è quello che porta ricchezza anche al commercio, data la scarsa domanda del mercato interno, solo dando visibilità, nel mercato globale, alle nostre eccellenze, non sempre valorizzate in maniera appropriata. Questo è ciò che sta facendo e che continuerà a fare Regione Lombardia”.

L’assessore Ghiringhelli ha spiegato nei dettagli le “azioni” del bando, per un valore complessivo di 1 milione e 140 mila euro (€ 765.200,00 risorse Comune di Varese, € 350.400  risorse Regione Lombardia,  € 25.400 risorse partner territoriali pubblici, soggetti non profit e soggetti pubblico privati. Sono coinvolti l’ associazione InVarese – Distretto Urbano del Commercio, le associazioni di categoria Ascom e Confesercenti, la Fondazione Paolo VI, la Provincia di Varese e l’Agenzia del turismo, il Parco Regionale Campo dei Fiori).

«Ringrazio tutti coloro che hanno creduto e che hanno lavorato a questo bando sperimentale – ha detto Ghiringhelli -. Sono soddisfatto perché si è colta l’essenza della città, dal lago a cui siamo tutti affezionato al Sacro Monte dove in tanti abbiamo il cuore…C’è un file rouge dal centro-città al borgo. Un tempo il centro accoglieva i pellegrini che poi salivano al Sacro Monte. E’ questo il cuore del nostro progetto. Si tratta di un’azione integrata quindi su centro città, lago e Sacro  Monte per migliorare l’attrattività e la visibilità del sistema turistico e commerciale,  favorire l’interscambio tra i fruitori dei tre poli, incrementare infrastrutture, servizi e applicazioni tecnologiche evolute, in linea con i più alti standard di servizio presenti a livello internazionale, favorire una maggior fruibilità degli spazi urbani. Commercio, religione, turismo: Varese può contare su 1200 attività commerciali, con un flusso turistico di 117 mila persone l’anno scorso».

Centro – La City, Varese Smart promuove l’accoglienza

realizzazione infopoint turistico innovativo presso Piazza Monte Grappa; azioni a cura dell’associazione InVarese-Distretto Urbano del Commercio per lo sviluppo del progetto Varese Smart City; per realizzazione cartelli informativi turistici; interventi formativi a cura di Ascom-Confcommercio Varese rivolti agli imprenditori; interventi di arredo urbano comparto Via Rossini – Via  Donizetti; prima fase degli interventi di riqualificazione di  piazza Repubblica (accoglienza ed eventi sportivi)

La City Eventi per una città sempre viva

animazione turistica – commerciale sostenendo ed ampliando eventi di grande richiamo; segnaletica  Liberty Tour; percorso nutrizionale “A tavola con EXPO” con patrocinio di EXPO2015, sviluppato  in collaborazione con ASL Varese

Il Lago: una vetrina internazionale per la città

biennio 2014-2015 eventi internazionali di canottaggio; biennio 2014-2015 eventi  equestri internazionali; realizzazione cartelli informativi turistici da posizionare presso Lido Schiranna

Il Sacro Monte: accessibilità dalla rizzada all’uso della tecnologia evoluta

interventi di riqualificazione in via Beata Caterina Moriggi (lavori circa 200 mila euro); sistema di controllo del flusso veicolare e dei posti di sosta presso Santa Maria del Monte (sistema telecamere nella prima fase);  incremento parcheggi via delle Pizzelle (per chi sale in auto al Sacro Monte)

Il Sacro Monte: attrattività: nuove tecnologie a servizio della storia

posizionamento access point, wifi gratuiti presso Prima Cappella e alcuni punti del borgo; nuovi cartelli informativi storico-artistici con tag, QRcode e NFC; app multilingue dedicata alla Via Sacra e Sacro Monte; realizzazione “virtual tour” delle Cappelle, del Santuario, del Museo Baroffio e  Museo Pogliaghi, a cura del Parco Regionale Campo dei Fiori; cartelli informativi sul centro città e su percorsi del Lago; collaborazione con infopoint alla Prima Cappella; organizzazione e sostegno  eventi musicali e teatrali

 

 

15 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs