Luino

Luino, si spegne il grande filosofo platonico Giovanni Reale

Scomparso Giovanni Reale

Scomparso Giovanni Reale

E’ scomparso un grande studioso di storia della filosofia: Giovanni Reale, filosofo le cui opere hanno contribuito alla formazione di diverse generazioni di liceali, si è spento oggi a 83 anni nella sua casa di Luino.

Un personaggio che ha rilanciato il pensiero platonico, indagandone i risvolti meno conosciuti, come gli “agrafa dògmata”, e pubblicando una Storia della Filosofia Antica in cinque volumi di grande spessore e completezza. Altra importante opera, scritta con Dario Antiseri,  è “Il pensiero occidentale dalle origini ad oggi”, la cui prima edizione risale al 1983 e di cui è uscita lo scorso anno la nuova edizione rivista e ampliata 2013.

Nato a Candia Lomellina nel 1931, il filosofo si è formato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove in seguito è stato a lungo ordinario di Storia della Filosofia Antica e ha anche fondato il Centro di Ricerche di Metafisica. Nel 2005 era passato a insegnare alla nuova facoltà di Filosofia del San Raffaele di Milano.

 

 

15 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti a “Luino, si spegne il grande filosofo platonico Giovanni Reale

  1. giancarlo angeleri il 15 ottobre 2014, ore 14:23

    E’ un lutto immenso. Mi piace ricordare che quando lo intervistai, temporibus illis per la Prealpina del lunedi’ diretta da Giorgio Minazzi (forse la prima intervista apparsa su un quotidiano locale), mi confesso’ che la sua Storia della filosofia greca edita da La Scuola, era nata sotto l’egida dei concerti per piano e orchestra di Mozart suonati e diretti da Geza Anda con il Mozarteum di Salisburgo. Adesso il testimone passa a Roberto Radice che a Luino e nel mondo non fara’ dimenticare il nostro grande Maestro Giovanni. Addio prof

  2. a.g. il 15 ottobre 2014, ore 16:11

    Mi unisco ai tuoi sentimenti. L’ho avuto come professore in Cattolica di Filosofia Antica e lo ricordo con affetto. AG

  3. giancarlo angeleri il 15 ottobre 2014, ore 17:36

    Grazie Andrea. Non dimentichiamoci che fu proprio per la tenacia di Reale e di pochi altri, fra cui mia mamma, che Luino ha avuto negli anni sessanta il Liceo Scientifico con, fra i primissimi insegnanti, anche Silvio Raffo

Rispondi

 
 
kaiser jobs