Regione

Regione, il Pd Alfieri su Malpensa: nessun aiuto, ma possibilità di competere

La conferenza stampa al Pirellone

La conferenza stampa al Pirellone

Il Pd lombardo prende posizione sul decreto Lupi e sulla questione Malpensa, in una conferenza stampa al Pirellone, con la partecipazione del segretario regionale Alessandro Alfieri e il deputato Angelo Senaldi.

Dice Alfieri: “Senza fare propaganda e proclami, per Malpensa non chiediamo aiuti a Roma ma solo la possibilità di poter competere sul mercato. Per questo i parlamentari lombardi del Pd hanno chiesto l’estensione dei diritti di quinta libertà e nuovi accordi bilaterali al fine di portare nuovi voli intercontinentali su Malpensa ed evitare ricadute sul piano occupazionale”.

“Forza Italia e Lega – incalza Alfieri – al posto di fare manifestazioni inutili facciano fronte comune con noi. Non mi ricordo che fossero scesi in piazza quando Berlusconi prese scelte scellerate per salvare Alitalia che costarono più di 4 milioni ai contribuenti”.

“Infine – conclude il segretario regionale del Pd – un messaggio a Maroni. Chi guida la Regione Lombardia deve farsi carico del destino di Linate e Malpensa. Non si può chiamar fuori. La Giunta deve fare da regia nella riorganizzazione degli scali lombardi. Bisogna riempire di contenuti la riforma del trasporto aereo, soprattutto con l’arrivo di Expo”.

6 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs