Varese

Varese, Maroni: su piazza Repubblica dimezzeremo i tempi burocratici

Piazza Repubblica

Piazza Repubblica

 

“Oggi abbiamo definito il piano finanziario, superiore ai 30 milioni di euro complessivi, e sono state definite le linee di intervento, per cui abbiamo fatto un importante passo avanti, perché il progetto c’è ed è stato approvato anche nei suoi contenuti finanziari e c’è l’impegno di tutti, pubblico e privato, a dimezzare i tempi della burocrazia”. Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni al termine della riunione per l’Accordo di Programma per la riqualificazione di piazza Repubblica, che si è svolta, questa mattina, alla Sede territoriale della Regione a Varese.

Continua Maroni: “Vogliamo fare un test, vogliamo che questo Accordo di programma sia un test per l’accorciamento dei tempi, è stato prospettato il cronoprogramma dei tempi previsti e io ho chiesto che venga dimezzato, per far vedere che è possibile dimezzare la burocrazia: su questo c’è stato l’impegno di tutti i soggetti coinvolti”.

“Voglio che questa sia un’opera pubblica che si fa in tempi rapidissimi – ha aggiunto Maroni -, dimezzando quelli che sono i tempi normalmente richiesti. Vogliamo che questa opera sia una ’best practice’, che sia un modello per il futuro”.

3 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs