Varese

Varese, “Boat Passion”, la Canottieri vara Eolo e Federico

canottaggio Sabato 4 ottobre, alle ore 18.30, alla Schiranna, il grande giorno, si avvicina: “Eolo” e “Federico”, le due nuove barche Filippi acquistate dalla Canottieri Varese, saranno varate e scenderanno per la prima volta in acqua.

“Boat passion”, già dal titolo si capisce la natura della cerimonia. Passion perché il canottaggio è una passione, per chi rema in primis, ma anche per tutti coloro che collaborano attivamente alla vita societaria: non sarebbe possibile essere la “capitale italiana del remo” senza i nostri numerosi volontari.

La passione è anche il sentimento dei main sponsor che ci sostengono Viar Spa, Elmec Informatica Spa e Benedetti Costruzioni Srl, oltre che dei nostri tecnici e del nostro personale organizzativo che ogni giorno danno un contributo di primo ordine per consentire ai ragazzi di gareggiare al massimo delle loro potenzialità. Tutte queste persone sono il motore della nostra società, indispensabili per la vita e la crescita dell’associazione sportiva, e questa cerimonia è per loro. Il progetto “Una barca a cascata per tutti”, promosso dal nuovo consiglio direttivo societario con Nicoletta Gnocchi capofila, è iniziato lo scorso anno ed è solo il punto di partenza di nuovi traguardi per la Canottieri.

“Eolo” è un quattro, ma “Federico” non è solo un doppio, è anche il ricordo vivo del nostro caro compagno Federico Benedetti, atleta giallo-azzurro, prematuramente scomparso nella primavera del 2013. A lui andranno nuovamente i nostri pensieri ogni volta che vedremo il nuovo armo solcare le acque dei campi di gara di tutta Italia portando, come quando era lui a gareggiare, onore ai colori della nostra società.

L’inizio della cerimonia è previsto per le 18:30. Alla presenza delle autorità locali ci saranno i saluti e i ringraziamenti da parte del presidente della Canottieri Varese Mauro Morello. A seguire don Mauro Barlassina della parrochia di Masnago, Calcinate e Lissago benedirà le due barche che verranno quindi poste in acqua per il loro primo breve giro. La musica dal vivo di Annalisa Paroni, Sofia Ghezzo e Anna Lapiccirella farà da sottofondo, prima del gran finale con l’emozionante fiaccolata dei ragazzi dell’agonismo giovanile. A conclusione della cerimonia, un brindisi per tutti gli spettatori.

Appuntamento quindi a sabato prossimo, per vivere ancora una volta la magia del canottaggio a Varese.

1 ottobre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs