Varese

Varese, Movimento Consumatori, disagi e disservizi denunciati allo sportello

aereiIl Movimento Consumatori di Varese, una volta passata l’estate, fa un primo bilancio dell’attività di supporto dei turisti. Il 2014 è stato un anno estremamente difficile per i viaggiatori. Nonostante la forte contrazione della domanda turistica, infatti, sono ancora numerose le segnalazioni e le richieste di assistenza pervenute alla nostra sede relative a disagi, disservizi o vere e proprie truffe.

Per capire le dimensioni del fenomeno possono richiamarsi i dati pubblicati dallo sportello nazionale SOS Turista (gestito da Adiconsum, Federconsumatori e Movimento Consumatori): in totale, da gennaio, gli utenti assistiti dallo sportello sono stati 2.200, con dei picchi in marzo ed in agosto, per un totale di 724 pratiche.

Il numero maggiore di segnalazioni riguarda, anche quest’anno, i pacchetti turistici (34,7%), seguiti dal trasporto aereo (33,6%), in particolare per lo smarrimento o il danneggiamento del bagaglio.

Al terzo posto nella classifica delle tipologie di segnalazione più frequenti si trovano i problemi relativi agli alberghi (7,3%), in special modo per quanto riguarda problemi con la prenotazione o con la caparra.

Un altro dato rilevante riguarda le segnalazioni relative a servizi acquistati online, abitudine sempre più diffusa tra gli italiani (il 35,7% degli italiani nel 2013 ha acquistato una vacanza online). La maggior parte dei disagi segnalati dagli utenti che prenotano una vacanza su internet riguarda il trasporto aereo (46,4%), seguito dai pacchetti turistici (15,5%) e dall’affitto di appartamenti e residence (9,5%).

Per rimanere all’aeroporto di Malpensa, si può ricordare che da gennaio ad agosto i voli aerei atterrati in ritardo sono più di 11.300, mentre i ritardi a destinazione sono 16.200. Le cancellazioni sono invece 260.

Occorre ricordare che in questi casi i passeggeri possono avere diritto ad un risarcimento in caso di cancellazioni e ritardi superiori alle 2 ore (per tratte inferiori a 1500 km), 3 ore (per tratte aeree superiori a 1500 km) e 4 ore (per tratte aeree extraeuropee superiori a 3500 km). Alla luce di questi dati, risulta evidente l’importanza della tutela fornita dalle associazioni dei consumatori.

L’occasione di questo primo bilancio è anche utile per lanciare un invito ai cittadini di Varese che avessero subito un disagio, disservizio o una vera e propria truffa a rivolgersi alla sede di Varese del Movimento Consumatori per ricevere una prima assistenza.

La sede si trova in Piazza De Salvo n. 5 ed è possibile fissare un appuntamento telefonando al n. 0332 810569; l’associazione è anche online al sito www.movimentoconsumatori.varese.it.

 

 

 

 

30 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs