Turate

Turate, Varese per l’Italia in visita alla Casa Umberto I°

La delegazione della associazione varesina alla Casa di Turate

La delegazione della associazione varesina alla Casa di Turate

Un folto gruppo di soci della Associazione Varese per l’Italia 26 maggio 1859, guidato dal proprio Presidente Luigi Barion si e’ recata alla Casa Miliare Umberto I di Turate. Il Presidente della Casa Militare Dario Frattini, unitamente a Stefania Cadario, ha accolto i garibaldini varesini in trasferta e ha fatto da cicerone durante la visita all’interessante Museo.

Nelle stanze del museo sono raccolti numerosi cimeli di alto valore storico, tra i quali spiccano i tamburi usati dai milanesi durante le cinque giornate del marzo del 1848, una sciabola di Radetzsky, una pistola di Garibaldi e la bandiera dei Mille a Marsala, oltre ad altri reperti e documenti del Risorgimento, della Prima Guerra Mondiale e della Seconda.

Notevoli ed ammirate anche le bellezze artistiche che decorano la settecentesca villa. Al termine della giornate il Presidente Luigi Barion ha donato al Museo una rara bandiera risalente al 1916 che e’ stata tra i primi vessilli a garrire nel ’18 nella citta’ di Vittorio Veneto ed il gagliardetto dell’Associazione, raffigurante la statua del garibaldino di Piazza Podesta’. I dirigenti dei due sodalizi hanno ribadito la volontà di collaborare strettamente, in occasione anche delle ormai prossime celebrazioni della Prima Guerra Mondiale, sottolineando il “fil rouge”, anzi tricolore, che li unisce.

27 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs