Varese

Varese, Al Chiara torna il Premio della stampa con 14 testate in giuria

Piero Chiara

Piero Chiara

Tra le iniziative legate al Premio Chiara-Festival del Racconto, che sta facendo i primi passi nella sua nuova edizione, c’è anche il Premio della Stampa, che consiste in una giuria composta da giornalisti varesini e ticinesi che attribuiscono un premio ad uno dei tre scrittori finalisti del Chiara.

Della giuria del Premio della Stampa fanno parte le seguenti testate: Corriere del Ticino, Raffaella Castagnola; Giornale del Popolo, Manuela Camponovo; Radio della Svizzera Italiana, Maria Grazia Rabiolo; Corriere della Sera cultura, tempo libero Franco Tettamanti; La Prealpina, Direttore Paolo Provenzi; Living is Life, Direttore Nicoletta Romano; Lombardia Oggi,  Laura Balduzzi; La Provincia di Varese, Mario Chiodetti; Il Giorno, Ezio Motterle; Rete55, Direttore Matteo Inzaghi; Varesenews, Direttore Marco Giovannelli; Varesereport, Direttore Andrea Giacometti; Varese7press, Direttore Gianni Beraldo; Tele 7 laghi, Lorenzo Crespi.

14 testate, 14 giurati che valutano i finalisti e i loro libri, scegliendo di comune accordo il vincitore che riceverà il Premio della Stampa, un’opera realizzata da un artista del nostro territorio. A presiedere la giuria dei giornalisti è Franco Tettamanti, del Corriere.

La busta con il nominativo scelto e la motivazione sarà aperta durante la manifestazione finale domenica 26 ottobre ore 17.15 Sala Napoleonica Ville Ponti a Varese.

25 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs