Varese

Provincia di Varese, Alberio, una candidata civica per Forza Italia e i suoi alleati

Presentata la lista di centrodestra

Presentata la lista di centrodestra

Presentata questa mattina nella sede provinciale di Forza Italia a Varese la lista che parteciperà alle elezioni del presidente e del Consiglio della Provincia di Varese. Una lista che sostiene la candidata presidente, Silvana Alberio, sindaca di Gavirate, e che oggi ha presentato i consiglieri e i sindaci che la compongono.

“Una lista volutamente civica – dice il responsabile provinciale enti locali di Forza Italia Marcello Pedroni -, un elemento certamente di discontinuità, ma che nello steso tempo punta a ribadire la continuità con il centrodestra che ha finora governato la Provincia di Varese”. La lista e il candidato presidente saranno presentati ufficialmente in un incontro il 27 settembre, presso il De Filippi a Varese, alle ore 21, alla presenza della coordinatrice provinciale Lara Comi e del consigliere regionale Luca Marsico.

Oltre ai candidati di Forza Italia e ai civici, la lista propone anche candidati dell’UDC, di Scelta Civica, di Fratelli d’Italia. La Lega Nord corre con una sua lista, ma appoggiando la candidata presidente Silvana Alberio. Assente, in questa coalizione, l’NCD, che presenta una sua lista, ma appoggia il candidato presidente del centrosinistra, Gunnar Vincenzi, sindaco di Cantello.

E proprio agli esponenti dell’NCD sono dirette le parole più dure di Pedroni: “Chi nel suo nome ha l’espressione Nuovo Centro Destra e poi si colloca a sinistra, si giudica da solo. E’ come mettere in auto due frecce per scegliere all’ultimo momento dove voltare. Si tratta di una scelta poco comprensibile, che si spiega soltanto con il fatto che si è convinti che sia più facile vincere dall’altra parte, e così si va dall’altra parte”.

Da parte sua la candidata presidente Silvana Alberio ha parlato di un “modello Gavirate”: “Mi piace esportare quel modello, nato da una scelta fatta non sui partiti, ma sulle persone. Mi considero un po’ anarchica  - ha aggiunto la sindaca di Gavirate -, o meglio, una laica, a cui piace lavorare con le mani libere”.

Sono intervenuti anche Christian Campiotti per l’Udc che ha detto che il suo partiti “ha trovato a Varese, lungo il percorso amministrativo, temi comuni con la maggioranza di centrodestra”,  e Fabio Fedi per Fratelli d’Italia che ha proposto l’ide di una “coalizione equilibrata composta da forze politiche d’0pinione”.

 

 

23 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs