Varese

Varese, la poetessa beat Sarah Menefee si racconta al Twiggy

Sarah Menefee

Sarah Menefee

Un appuntamento intenso con una persona che ha molto da raccontare quello di sabato 27 settembre alle ore 17.00 presso Twiggy in via C. De Cristoforis 5, a Varese. In quest’occasione sarà presentato “Stella umana” l’ultimo libro di Sarah Menefee edito da Multimedia Edizioni. Sarah, poetessa statunitense, vicina a Jack Hirschman e alla Beat Generation, scrive poesie da più di trent’anni ma oltre a scrivere si occupa di temi sociali e di assistere i senzatetto, che la recente crisi ha reso sempre più numerosi.

Sarah non si ferma, Sarah mette il cuore in ciò che fa (non per nulla il suo primo libro titolava “Il sangue intorno al cuore”), Sarah non si risparmia (nel 1991 è stata processata per aver dato cibo agli affamati “senza permesso” con il gruppo “Food Not Bomb”, e assolta dopo sei mesi di campagna pubblica a suo favore).

Gaetano Blaiotta, Rita Clivio e Raffaella Marzano (traduttrice di Sarah per Multimedia Edizioni) presenteranno il libro e il percorso di Sarah e dialogheranno con l’autrice e con il pubblico. L’incontro è stato organizzato in collaborazione con la casa della Poesia di Baronissi di Salerno con cui Varese ha stabilito un legame; infatti numerosi sono i poeti sostenuti da Casa della Poesia e da Multimedia Edizioni che hanno fatto tappa a Varese da Jack Hirschman a Paul Polansky a Maram Al Masri.

La partecipazione è libera e gratuita ma il Twiggy, punto di riferimento per la cultura musicale e poetica varesina devolverà una quota del prezzo degli aperitivi che il pubblico dell’incontro acquisterà; un bel modo dunque per gratificarsi ascoltando le letture di Sarah e, in qualche modo, sostenerla.

verrà il giorno

che il mondo non ci mutilerà più

no voglio dire loro che dopo averci svuotato le tasche

ci buttano a terra e ci prendono a calci in testa

ecco perché tanti fra noi sono storpi

tu su una gruccia d’alluminio e un bastone trovato da un luogo

desolato cammini nella fame e il bisogno

la pena e la privazione che ti deformano gli arti

se tutti gli uomini fossero uno solo saresti tu

che trascinando te stesso ci tiri tutti in avanti

Sarah Menefee – Il sangue intorno al cuore –

Sarah Menefee è nata a Chicago nel 1946, ha pubblicato su giornali e riviste come Acts, Compages, Channel, Baltimore Sun, People’s Tribune Volition, Left Curve, Real Fiction, Exit Zero, Gas, Working Classics, Worm in the Rain, Deluge, Beatitude, Conjunctions. Membro del National Organizing Committee, corrispondente del “People’s Tribune”, è profondamente impegnata nel lavoro a favore degli homeless con gruppi e organizzazioni come la “San Francisco Union of the Homeless”, la “Food Not Bombs” e la “Homeless Task Force” e partecipando all’organizzazione del giornale degli homeless di San Francisco, “Street Sheet”. Attualmente Sarah Menefee vive a San Francisco dove lavora in una libreria e continua la sua opera nei movimenti culturali e politici a favore dei più poveri. “Human Star” è stato pubblicato nel 2005 dalla Factory School e nel 2014 in italiano da Multimedia Edizioni; Multimedia Edizioni ha pubblicato anche “Il sangue intorno al cuore” e il quaderno “Questa mano peritura”. Attualmente Sarah Menefee vive a San Francisco dove lavora in una libreria e continua la sua opera nei movimenti culturali e politici a favore dei più poveri.

22 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs