Varese

Varese, controlli straordinari dei Carabinieri nel weekend

1158_43Servizi straordinari di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Varese nell’azione di contrasto alla illegalità diffusa che è stata intensificata ulteriormente nel fine settimana.

Nel capoluogo sono state identificate 370 persone di cui 15 extracomunitari. Controllati anche 200 autoveicoli ed elevate 10 contravvenzioni al Codice della Strada. Denunciate 7 persone. In particolare, nel centro cittadino, i Carabinieri di Quartiere hanno deferito in stato di libertà per “Violazione delle prescrizioni imposte dal Foglio di via obbligatorio con Divieto di ritorno nel Comune di Varese” un cinquantaduenne di Castiglione Olona.

Sempre in città è stato denunciato per “guida sotto l’influenza di stupefacenti” un varesino di 19 anni, per essersi messo alla guida dell’autovettura dopo aver assunto sostanze cannabinoidi; i Carabinieri della Stazione di Malnate hanno deferito in stato di libertà per “guida senza patente”un 49enne con patente revocata nell’anno 2006 per “mancanza dei requisiti morali” a causa di precedente sottoposizione alla misura della Sorveglianza Speciale; la pattuglia dei Carabinieri di Azzate ha denunciato in stato di libertà per “guida senza patente” un uomo di 55 anni ed una donna di 51 anni, entrambi di Daverio, sorpresi alla guida delle proprie vetture sprovvisti di patente, poiché revocate.

A Besozzo e Porto Ceresio i Carabinieri hanno, rispettivamente, denunciato per “Detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio” un ventenne nord-africano, regolare sul territorio italiano, pregiudicato, rinvenuto in possesso di 8 (otto) grammi di marijuana ed un ventitreenne di origini albanesi, trovato in possesso di 20 (venti) grammi di marijuana già confezionata in dosi.

21 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs