Varese

Expo Champions Tour, tappa di Laveno lanciata all’Agenzia del Turismo

I partecipanti alla presentazione

I partecipanti alla presentazione

Expo Champions Tour sarà a Laveno il 21 settembre. E’ un’occasione per far conoscere, attraverso lo sport, i temi dell’Esposizione Universale che coinvolgerà Milano e tutto il territorio della Lombardia. Si tratta di un tour itinerante del Pirellone per le 12 province lombarde, i cui ingredienti di base sono l’attività sportiva, il coinvolgimento delle associazioni sportive locali, dei ragazzi e delle famiglie. A corollario di tutto ciò, la squadra di Regione affronta in un torneo di calcio a 5, le formazioni locali del CSI. La vincitrice di ogni tappa si qualifica per la finale, che si giocherà a Milano in piazza Città di Lombardia il prossimo maggio.

Lo spirito di Expo Champions Tour è quello di creare momenti di sinergia, scambio e conoscenza con chi pratica sport nelle provincie lombarde, creando un punto di incontro in località che, anche a livello turistico, vedono un grande afflusso di pubblico. Il tour, partito da Livigno (SO) lo scorso 2 agosto, ha fatto tappa a Sirmione (BS) il 31 agosto e arriva a Laveno Mombello il 21 settembre. Next stop: Porlezza (CO) il 28 settembre.

Alla presentazione avvenuta presso la sede dell’Agenzia del Turismo di Varese, è intervenuto l’assessore regionale allo Sport, Antonio Rossi. “Ce la stiamo mettendo tutta per promuovere Expo 2015 e se serve anche il calcio: siamo pronti. Gli incontri avverranno nelle più belle piazze del nostro territorio. L’evento culminerà in una finale tra la squadra Regione e quella che si sarà rivelata la migliore delle sfidanti. Si tratta di un evento sportivo, ma anche di un contributo che Regione Lombardia e i consiglieri regionali lombardi danno, mettendo da parte le divisioni politiche e anche quelle calcistiche, per essere tutti insieme in campo, a promuovere la grande occasione di sviluppo e di crescita che è Expo 2015. Mi piace sottolineare che insieme al torneo di calcetto, sono state organizzate attività sportive e ludico creative per i bambini, a cui tengo particolarmente e dei momenti di confronto che pongono l’accento sul tema dell’alimentazione, che sarà il tema portante di Expo”.

E’ intervenuta anche Paola Della Chiesa, direttore dell’Agenzia del Turismo: “Una giornata di sport che si inserisce a pieno titolo nelle attività che promuoviamo da sempre sul fronte del turismo sportivo, con una particolare attenzione per gli sport green”. “Un programma come quello di Laveno – ha rimarcato la Della Chiesa – mette poi al centro il concetto del vivere bene, in questo allineandosi perfettamente alle tematiche Expo”. Per il sindaco di Laveno, Graziella Giacon, “questo evento dà un ulteriore riconoscimento a Laveno come apprezzata località turistica, ma anche come città dello sport. Tante le iniziative promosse dall’Amministrazione comunale, come la nuova palestra, le piste ciclabili, il lavoro di riqualificazione dei sentieri di montagna”. Sul tema della salute è iuntervenuto anche Stefano Taborelli, direttore sanitario Asl di Varese.

La giornata di Laveno Mombello prevede un ricco palinsesto di attività sportive per i ragazzi e per le famiglie, che comprende basket, volley, equitazione, canoa, vela, deltaplano, oltre al calcio e all’animazione per i bambini con giochi di carattere formativo. Dalle ore 10 alle ore 11 è previsto un momento istituzionale in cui l’Assessore Rossi e la ASL di Varese interverranno sul tema della sedentarietà e dell’importanza dell’attività sportiva come corretto stile di vita, soprattutto rivolto ai più giovani. Inoltre, la ASL di Varese promuoverà l’iniziativa “Gruppi di Cammino” con due percorsi aperti a tutti alle ore 11.00 e alle ore 15.00.

La tappa di Expo Champions Tour a Laveno Mombello si svolge domenica 21 settembre in piazzale Gaggetto dalle ore 1o alle ore 18 circa.

18 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs