Varese

Varese, Marcia per la Pace, le religioni salgono al Sacro Monte

paceIn occasione della giornata mondiale della pace indetta dall’ONU il 21 settembre, i rappresentanti di diverse realtà religiose e culturali hanno scelto di marciare insieme per dare voce all’umanità unita. L’essenza della marcia è di essere un momento di preghiera e riflessione per la pace, in cui si vuole dare testimonianza di come le religioni non siano portatrici di violenza e guerra, ma nel rispetto delle proprie diversità, diventino il motore della pacifica coesistenza di popoli e fedi diverse.

“Vogliamo mostrare i legami che ci uniscono per fare emergere un’umanità messa a tacere da interessi e paure – dicono gli organizzatori -. Oggi siamo di fronte a un bivio, in cui si incrociano due strade diverse, una dell’indifferenza e dell’individualismo, e l’altra dell’attenzione e della comunione. Noi tutti siamo coscienti che l’unica via che possiamo prendere, se davvero vogliamo chiamarci umani, è il riconoscimento della comune dignità. Le moltitudine delle lingue e la pluralità delle nostre fedi, sono un patrimonio e una ricchezza da promuovere, difendere e rispettare. Ogni identità è un punto diverso da cui cominciare il cammino insieme, perchè è nella comunità che tutti e tutte ci riconosciamo come esseri umani”.

Continuano gli organizzatori della Marcia: “La marcia per la pace è un passo per rafforzare e sviluppare i legami fra noi; la testimonianza di essere insieme, sta nel credere che le nostre preghiere non siano parole vane, sta nel poter dimostrare che è bello e salutare camminare con un fratello o una sorella a fianco. Il nostro cuore batte e soffre per tutti i perseguitati, per tutti i popoli in guerra, ma batte e gioisce insieme a tutti quelli che vogliono costruire un mondo diverso da quello di oggi. Un mondo dove ognuno possa dire: “noi viviamo la pace”. Questo è il primo passo d’un lungo cammino, ma vuole anche essere un momento di convivialità per creare nuove relazione tra di Noi”.

La marcia partirà il 21 settembre dalla prima Cappella del Sacro Monte di Varese alle 15.00 (ritrovo alle 14,30) e si concluderà al termine della salita verso le 17.00, in un percorso in cui ogni realtà religiosa e culturale porterà il suo contributo spirituale e umano, che esprimerà nelle soste stabilite.

Visto la difficoltà a trovare parcheggio alla prima cappella, potrete usufruire di un servizio navetta che partirà dalla zona del palazzetto a cominciare dalle 13,30 Per i residenti a Varese ricordiamo che per raggiungere la partenza, potranno utilizzare anche la linea C. La marcia si farà anche in caso di pioggia.

Partecipano in ordine alfabetico: Associazione I Care Travedona Monate, Associazione Pakistana, Associazione Senegalese di Varese e Prov., Buddisti, Centro culturale Islamico di Varese, Chiesa Anglicana, Chiesa Battista, Chiesa Cattolica Zona II Varese, Chiesa Evangelica Luterana di Ispra, Chiesa Metodista di Luino, Comunità Baha’i, Comunità Filippina, Movimento Ubuntu Varese.

17 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs