Varese

Varese, Tettamanti presenta “Era solo ieri” alla Sala Interpreti

Franco Tettamanti

Franco Tettamanti

Ci sono persone riconoscibili anche a distanza. Tra queste, poi, ce ne sono alcune che, per caratteristiche fisiche e per modi di essere, ti è facile definire come dei personaggi. Franco Tettamanti è una di queste persone. Quando lo vedi in centro a Varese lo noti subito per i capelli e la fluente barba bianca oltre che per l’immancabile sigarillos fra i denti. Insomma, un personaggio uscito dalle matite di Hugo Pratt, quasi compagno d’avventura di Corto Maltese.

“Franco Tettamanti” dice Francesca Ciappina segretaria del circolo del PD di Varese 1 (quello del centro per intenderci) “è un personaggio a Varese. Uomo di cultura, è capace di raccontarti aneddoti e storie della sua professione e di non annoiarti mai. Franco è partito da Radio Varese e questo è già un segno distintivo del suo essere e, i varesini di una certa età e di una certa generazione, sanno quanto questa “appartenenza” significhi nella storia delle radio libere e di Varese stessa”.

Continua la Ciappina: “Ha lavorato nelle più importanti testate giornalistiche nazionali. Dal Giornale Nuovo di Indro Montanelli, a Repubblica e al Corriere della Sera dove è attualmente. Noi gli abbiamo chiesto di presentare al circolo del Pd di Varese centro il suo ultimo libro “Era solo ieri”, una gustosissima raccolta di storie e curiosità nella Milano e nell’Italia del Novecento. Abbiamo voluto farlo perché il saggio “scorci e memorie” di Franco Tettamanti è veramente un libro che ti porta per mano in Milano e nell’Italia e lo fa con delicatezza. Abbiamo voluto questa occasione perché ci è sembrato importante iniziare la nostra attività con una proposta culturale curiosa, simpatica e perché Franco Tettamanti è totalmente varesino e quindi capace di farsi ascoltare anche dai nostri concittadini parlandogli di una città a cui guardiamo con invidia e che spesso ci influenza nelle nostre scelte. Insomma, abbiamo voluto offrire una occasione e lo facciamo con uno strumento culturale, la presentazione di un libro e con una persona, Franco Tettamanti, che è in grado di trasmettere emozioni semplici, come semplici sono i varesini e il loro carattere.”

La presentazione si svolgerà a Varese, il 19 settembre alle ore 21 presso l’Istituto Interpreti e Traduttori in via Cavour 30. Partecipano Andrea Giacometti, direttore di Varesereport, e Marco Dal Fior, giornalista. 

 

16 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Tettamanti presenta “Era solo ieri” alla Sala Interpreti

  1. giancarlo angeleri il 16 settembre 2014, ore 22:14

    Grandissimo Franco!!! Il varesino piu’ pendolare che esista, a parte i suoi compagni di avventura che troverete attorno al tavolo. Ottima iniziativa, una di quelle che ti fa ritrovare il senso della vita

Rispondi

 
 
kaiser jobs