Biandronno

Biandronno, incontri per raccontare “Il lago di Varese fra acqua e terra”

Gli organizzatori delle manifestazioni in programma a Biandronno

Gli organizzatori delle manifestazioni in programma a Biandronno

Presentato questa mattina, presso la sede dell’Agenzia del Turismo di Varese, il programma degli incontri “Il lago di Varese fra acqua e terra” promossi dal Circolo Culturale de Biandrònn, che si svolgeranno in gran parte nella splendida location di Villa Borghi.

Il Circolo Culturale de Biandrònn è un’associazione senza scopo di lucro di recente fondazione (marzo 2012). L’associazione si propone di promuovere e diffondere la cultura in generale, con particolare riferimento all’attività socio-culturale nel comune di Biandronno e centri limitrofi, oltre a organizzare manifestazioni e spettacoli, concorsi e conferenze, convegni e dibattiti ed altre iniziative per il raggiungimento dello scopo sociale. Il Circolo allestisce e svolge le attività presso Villa Borghi, grazie al conferimento degli spazi da parte del Comune di Biandronno.

Nato lo scorso anno come evento culturale a sfondo artistico, “Incontri” ha subito riscosso interesse e partecipazione da parte del pubblico. Il tema di quest’anno “Il lago di Varese fra acqua e terra” nasce dalla collaborazione con la Famiglia Zanetti, gente di lago, si definiscono, che hanno vissuto il lago, o meglio “sul lago”, nel concreto e nel quotidiano delle loro vite. “Incontri” è un appuntamento di tre giorni con momenti di approfondimento sulla cultura di lago. L’ingresso e la partecipazione alle attività sono gratuiti.

“E’ il lago di Varese il protagonista di questa originale e interessante iniziativa culturale promossa da Circolo “de Biandronn” e patrocinata anche dall’Agenzia del turismo – spiega Paola Della Chiesa, direttore dell’Agenzia del Turismo -. Un tempo la principale attività era la pesca, oggi abbiamo una serie di iniziative ludiche, sportive e agonistiche. Due epoche possiamo dire, ma con un unico protagonista, ovvero il nostro lago. Valorizzarlo, conoscerlo, farlo conoscere è uno dei nostri obiettivi. Che la strada imboccata sia quella giusta lo confermano anche i vertici della Federazione internazionale di canottaggio, che ha definito le acque varesine tra le più belle al mondo per vogare”.

“E’ un’iniziativa che nasce da una collaborazione e condivisione degli obiettivi tra il Comune e il circolo culturale “de Biandronn” – sottolinea Albino Ganna, Assessore alla Cultura di Biandronno - Il lago per noi rappresenta, anche oggi, una risorsa sotto molteplici aspetti, poiché è una peculiarità del nostro territorio”. 

Conclude Laura Barocco, referente “de Biandronn”: “Il nostro obiettivo è promuovere la cultura nei suoi molteplici aspetti, in particolare però declinandola al nostro territorio e al nostro paese. Seguendo questo principio abbiamo organizzato gli incontri sul nostro Lago, cercando di portare contributi autorevoli, che lo sappiano raccontare in tutti i suoi aspetti”.

PROGRAMMA

DOMENICA 21 SETTEMBRE

Ore 14.00 – Villa Borghi: Apertura della II edizione dell’evento culturale Incontri. Organizzazione a cura del Circolo Culturale de Biandrònn

Dalle 14.00 alle 19.00: apertura delle sale espositive al piano terra di Villa Borghi

Dalle 15.00 alle 16.00 – Sala ex-scuderie di Villa Borghi: Proiezione di filmati che illustrano le attività di riqualificazione dell’ambiente lacustre e aspetti della biologia di alcune delle più note specie ittiche che popolano il lago – GRAIA Srl

Ore 16.00 – Villa Borghi: Inaugurazione alla presenza delle Autorità; presentazione degli Artisti, Enti e Collaboratori. A seguire, buffet offerto da Bar Pasticceria Della Contrada Maggiore di Gavirate e intrattenimento con la Compagnia Teatrale Viaggiatorinsogno

Ore 19.00 – Chiusura serale

SABATO 27 SETTEMBRE

Dalle 16.00 alle 23: apertura delle sale espositive al piano terra di Villa Borghi

Dalle 16.00 alle 18.00: laboratorio per bambini sulla lavorazione della pasta di zucchero, a cura di Bar Pasticceria Della Contrada Maggiore di Gavirate

Dalle ore 16.00 alle 19.30 – Sala ex-scuderie di Villa Borghi: Proiezione di filmati che illustrano le attività di riqualificazione dell’ambiente lacustre e aspetti della biologia di alcune delle più note specie ittiche che popolano il lago – GRAIA Srl

Ore 21.00 – Sala ex-scuderie di Villa Borghi: Il lago di Varese dipinto e vissuto, serata a tema a cura di Tiziana Zanetti con la partecipazione di Claudio Prada, Federico Crimi, Mauro Zanetti, Piergiorgio Zanetti

Ore 23/23.30 circa – Chiusura serale

DOMENICA 28 SETTEMBRE

Dalle 14.00 alle 19.00: apertura delle sale espositive al piano terra di Villa Borghi

In contemporanea, presso la Piazza del Municipio, via Garibaldi e parco di Villa Borghi: castagnata a cura della Pro Loco Biandronno e mercatino degli hobbisti

Dalle 14.00 alle 16.00: laboratorio per bambini sulla lavorazione della pasta di zucchero, a cura di Bar Pasticceria Della Contrada Maggiore di Gavirate

Ore 15.30 – Sala ex-scuderie di Villa Borghi: Il lago narrato, pomeriggio a tema a cura di Maria Elisabetta Zanardo

Ore 17.00 – Sala ex-scuderie di Villa Borghi: Il gesso di San Giulio (ovvero la statua che non voleva annegare), lettura recitata a cura della Compagnia Teatrale Viaggiatorinsogno

Ore 19.00 – Chiusura dell’evento: Saluto alla presenza degli Artisti, Enti, Collaboratori e dell’Associazione Circolo Culturale de Biandrònn

DOMENICA 5 OTTOBRE MATTINA

Pista ciclabile del lago di Varese: passeggiata condotta dall’Associazione Nordic Walking Varese con soste culturali lungo il percorso. Il programma dell’uscita sarà presentato durante la serata di sabato 27 settembre.

12 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs