Varese

Varese, al via la Fiera della Schiranna. Maroni taglia il nastro

Il taglio del nastro

Il taglio del nastro

Si è aperta la 12a edizione della Fiera di Varese, la tradizionale Campionaria che ogni anno, a settembre, si svolge alla Schiranna. Un appuntamento che propone al pubblico una prima ampia tensostruttura di carattere istituzionale, seguita da uno spazio che vede invece la presenza di banchi commerciali. Tra le novità di questa edizione, inaugurata questa mattina con l’intervento del presidente della Regione Roberto Maroni, un ritorno: uno degli spazi della Fiera è infatti riservato a Varese Cavalli, una parte della Campionaria che ospita eventi, spettacoli, dimostrazioni, tante occasioni dedicate al mondo equino.

Taglio del nastro alla presenza di numerose autorità. Presentata dall’assessore alla Promozione del territorio e Commercio del Comune, Sergio Ghiringhelli, l’apertura della kermesse è stata accompagnata dagli interventi del sindaco Attilio Fontana e del presidente Roberto Maroni. A fare da testimonial, il grande campione paralimpico, il luinese Federico Morlacchi. La manifestazione ha ricevuto la benedizione del vicario episcopale monsignor Franco Agnesi. Tra le autorità presenti c’erano i vertici delle Forze dell’Ordine, gli assessori comunali Longhini e Montalbetti, il presidente del Consiglio comunale di Varese, Roberto Puricelli, il vicesindaco Carlo Baroni, il segretario generale del Comune Filippo Ciminelli, il presidente della Camera di commercio, Renato Scapolan, il deputato Pd, Daniele Marantelli, il segretario provinciale Pd, Samuele Astuti.

Il presidente M;aroni ha confermato la sua attenzione per il territorio varesino. Un’attenzione confermata dal sostegno anche economico alla riqualificazione di piazza Repubblica con il nuovo teatro, al Premio Chiara, una delle eccellenze culturali del territorio, e ai Campionati mondiali di Canottaggio.

 

 

 

6 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs